18 October 2018

Navico, strumenti sempre più connessi

Il gruppo Navico si è presentato al Salone di Genova con diverse novità che renderanno ancora più facile la vita a pescatori e diportsti. Conntettività wireless in tempo reale con gli smartphone, live mapping, radar Halo24, un aggiornamento software e molto altro

La nuova serie HDS LIVE di Lowrance è composta da escoscandagli con display da 7, 9, 12 e 16 pollici. Diverse le funzioni introdotte, tra cui la mappatura live tramite cui è possibile controllare trasparenza e densità dei contorni tracciati, oltre a fornire un certo grado di personalizzazione dei colori delle batimetriche. Grazie alla funzione LiveCast smartphone integration si possono usufruire dei contenuti di intrattenimento presenti negli smartphone direttamente sullo schermo, anch’esso touch, degli strumenti lasciando al sicuro il telefono.

Tra le novità anche la serie Elite Ti2, a cui sono state aggiunte le migliori funzioni della serie top di gamma HDS. Da notare il sonar Active Imaging™, che grazie all’impostazione a 800 kHz offre immagini dettagliate senza comprometterne la portata. Per chi richiede una visione superiore a 30 metri, può funzionare anche a 455 kHz.

Gli strumenti hanno anche la connettività integrata per condividere in modalità wireless le immagini sonar e la cartografia tra due display, oltre che sincronizzare i dati waypoint. La serie Elite Ti2 è composta da strumenti con display da 7, 9 e 12 pollici. Nuovo anche il radar radome HALO24 per i tre brand Lowrance, Simrad e B&G e capace di funzionare in Dual Range grazie alla velocità di rotazione di 60rpm.

Infine, C-Map ha presentato la nuova app Embark dedicata a dispositivi mobili per programmare crociere e battute di pesca.

www.navico.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove