Pershing 140, il varo dell’ammiraglia

Il primo superyacht Pershing in alluminio è sceso in mare presso la Super Yacht Yard di Ancona. Firmano il progetto Fulvio De Simoni, Ferretti Group e il Dipartimento Engineering

Pershing 140, lungo 43,3 metri, ha un profilo aggressivo che combina elementi di design con dettagli tipicamente Pershing come le due ali laterali integrate nella sovrastruttura e agganciate in falchetta all’inizio dei camminamenti.

Lo yacht si caratterizza per un layout originale della zona poppiera, dato dall’innalzamento del pozzetto che diventa un piano mezzanino: si crea così una vasta area aperta sul mare che sale dall’acqua fino al ponte sole, mettendo in comunicazione tutta la poppa. Anche la prua offre ampi spazi per il relax, mentre il ponte superiore, integrato al profilo generale, è un grande terrazzo panoramico arredato.
Il ponte principale ospita un salotto con zona bar e pranzo che precedono un’ampia entertainment area privata, mentre sottocoperta si trovano quattro suite, di cui due Vip con letto matrimoniale e due a letti singoli.

Pershing 140 partirà per Hong Kong, la sua destinazione finale, e sarà ufficialmente presentato al pubblico nel corso dei prossimi mesi.

www.pershing-yacht.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove