Pershing 6X, il lato sportivo del Gruppo Ferretti

La velocità di crociera è di 42 nodi, con una coppia di MAN V12 1550 dalla potenza di 1550 mhp.

1/4

Pershing 6X arriva sul mercato per esprimere la parte più audace del brand del Gruppo Ferretti. Lungo 19 metri e largo 4,80 metri, è nato dalla collaborazione fra il Comitato strategico di Prodotto Ferretti Group, guidato dall’ingegner Piero Ferrari, lo studio di design di Fulvio De Simoni e la Direzione Engineering del Gruppo, per stupire con il suo aspetto slanciato e filante tipico della Generazione X, e correre fino a 48 nodi. Tra le novità, le nuove forme del grande prendisole di poppa e il tavolo in carbonio e teak dell’area dining in pozzetto e la chaise longue a proravia, con schienale reclinabile. In plancia due monitor da 19” permettono di controllare tutti i parametri di bordo, regolabili dai pannelli di comando in fibra di carbonio. La prima unità di Pershing 6X ha tre cabine (armatoriale, vip a prua e ospiti a dritta) e tre bagni con doccia separata; nella versione americana, la cabina ospiti è sostituita da un living. Sono nuovi anche gli oblò rettangolari, simili a vere e proprie finestre. La velocità di crociera è di 42 nodi, con una coppia di MAN V12 1550 dalla potenza di 1550 mhp.

www.pershing-yacht.com

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove