05 June 2022

Presentato il nuovo gommone Cayman 45.0 Cruiser di Ranieri

A poche settimane dalla presentazione al pubblico dei primi rendering in chiaro/scuro, Ranieri ha diffuso render definitivi e le prime informazioni del nuovo Cayman 45.0 Cruiser

1/2

Cresce sempre di più l'attesa per il nuovo Cayman 45.0 Cruiser di Ranieri. Dopo aver presentato alcuni rendering in chiaro/scuro, ora il cantiere ha svelato i primi rendering definitivi, mentre per vedere il gommone dal vivo bisognerà aspettare i saloni autunnali.

A distanza di 5 anni dal lancio del Cayman 38.0 Executive, e dopo l’ottimo successo di vendite in Italia e all’estero, con il nuovo Cayman 45.0 Cruiser la Ranieri International prosegue il suo percorso di crescita nel mondo Maxi-Rib.

Il nuovo Super-Rib mantiene il family engineering dei fratelli minori Cayman 38.0 e Cayman 35.0, e rappresenta la perfetta sintesi della capacità del cantiere di coniugare lo studio dei materiali più innovativi, e delle tecniche di lavorazione più avanzate, ad un design molto raffinato e ad uno stile ricercato e innovativo.

Con il Cayman 45.0 Cruiser, che rappresenta l’imbarcazione più grande mai costruita dal cantiere, la Ranieri International mira ad amalgamare in modo equilibrato, eleganza, comfort e prestazioni straordinarie, imponendo così nuovi standard di mercato.

Nonostante le sue dimensioni e la sua imponenza, avrà una lunghezza di circa 14 metri, il Cayman 45.0 Cruiser, come tutta la gamma dei prodotti Ranieri International, è stato progettato e realizzato con la tecnica del Fully - Developed Cockpit System (by Ranieri International), una tecnica di costruzione che ha l’obiettivo di ottimizzare i processi produttivi realizzando una coperta monoscocca, cioè raggruppando in un unico stampo la coperta, il fondo cabina, gli alloggi tecnici del serbatoio carburante, di quello dell’acqua e dei gavoni porta oggetti.

La coperta è spaziosa e funzionale, nella parte di poppa è stato realizzato un ampio prendisole dove possono trovare posto comodamente stese due persone e al disotto, con un sistema di apertura elettrico, troviamo il posto per stivare un tender con motore e tutti i giochi d’acqua.

Molto ampia la dinette attrezzata con un doppio tavolo elettrico a scomparsa che consente di trasformare agevolmente la zona living in funzione delle diverse esigenze: un secondo comodo prendisole di poppa, un grande tavolo in grado di ospitare otto persone o, semplicemente orientando le spalliere, due comode e sicure sedute fronte marcia.

Lo stand-up ospita nella parte posteriore le attrezzature a servizio del living e nella parte frontale una grande seduta con quattro singoli sistemi boolster dove il pilota e i suoi ospiti trovano comodamente posto, garantendo in questo modo la possibilità di navigare seduti in sicurezza o in piedi come comodi supporti lombari.

La plancia è molto ampia e in grado di ospitare tutta la strumentazione di bordo sempre ben leggibile e protetta. Le generose dimensioni e l’attenta progettazione degli spazi, ha consentito di ottenere oltre a delle confortevoli aree esterne, una generosa cabina dove possono trovare ospitalità per la notte comodamente quattro persone in due ambienti separati, oltre che, ovviamente, un vano destinato ad un accogliente e comodo WC con box doccia. Particolare attenzione in fase progettuale è stata prestata alla luminosità all’areazione degli ambienti interni.

Il Cayman 45.0 Cruiser avrà come dotazione di serie un inedito Hard-Top, molto ampio e protettivo che permetterà all’armatore ed ai propri ospiti di sfruttare appieno la zona living di coperta, grazie anche all’estensione della zona d’ombra ottenuta con il tendalino fissato su pali in carbonio.

Nella parte anteriore il Cayman 45.0 Cruiser è caratterizzato da una comoda chaise longue per due ospiti con i porta bicchieri ben integrati nella tappezzeria, e da un comodo prendisole.

Le linee d’acqua sono di nuova concezione e la carena è stata progettata per esaltare le doti dell’imbarcazione, infatti oltre al sistema H.I.S. di seconda generazione (Hull Innovative System Generation II - by Ranieri International), sono state utilizzate nuove geometrie per i pattini, alcuni dei quali “rovesciati” per esaltare maggiormente le prestazioni.

Per i primi test in acqua previsti a breve, la Ranieri International ha scelto di motorizzare il Cayman 45.0 Cruiser con una tripla motorizzazione Mercury da 450 cavalli. Come si addice ad un’ammiraglia “extralusso”, questo Cruiser sarà molto ricco nelle dotazioni standard, e avrà molteplici possibilità di personalizzazioni a scelta dell’armatore.

Il Cayman 45.0 Cruiser sarà presentato al pubblico internazionale in autunno in occasione dei primi saloni della stagione 2022-2023.

www.ranieri-international.com

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove