di Alberto Mariotti - 04 October 2018

Scanner Envy 770, emozioni a oltre 40 nodi

Il 770 Envy di Scanner brilla per eleganza, comfort e prestazioni. La consolle di guida accoglie al suo interno un piccolo rifugio con locale toilette. Tra le dotazioni standard un mobile bar ricavato nel sedile del pilota
Scanner Envy 770, emozioni a oltre 40 nodi

Versione con motorizzazione fuoribordo o entrofuoribordo per il 7,70 metri del cantiere italiano Scanner progettato da Montemitro Design. Un battello che appartiene al settore alto di gamma, con finiture di classe e velocità di oltre 40 nodi.

L'Envy 770 fa parte della Touring Line e ha uno stile moderno capace di soddisfare chi è alla ricerca di un mezzo concreto nella sostanza e muscoloso nell'estetica con cui spostarsi molto rapidamente.

Scanner Envy 770, emozioni a oltre 40 nodi

Il 770 è disponibile con un fuoribordo Mercury Verado da 300 cavalli o due da 350, mentre nella versione entrofuoribordo la scelta è tra i MerCruiser benzina V8 6.2 DTS da 300/350 cv, il diesel 3.0 TDI da 260 cv o il Volvo Penta benzina V8 da 300 cv. I prezzi (senza Iva) partono dai 56 mila euro per la versione senza motore ai 79 mila euro di quella con il Verado da 300 cv fino ai 93.500 di quella con il MerCruiser da 260 cv.

Scanner Envy 770, emozioni a oltre 40 nodi

Qualità di costruzione e qualità di dettagli e materiali distinguono questo gommone attrezzato con una discreta lista di dotazioni standard che comprendono anche divano/prendisole a prua, mobile bar ricavato nella struttura del sedile del pilota, tendalino e rifugio con wc chimico nella tuga.

Lo abbiamo provato sul lago Maggiore, a Marina di Verbella, con il MerCruiser V8 da 300 cv a benzina e piede poppiero Bravo III superando il muro dei 40 nodi. A 5.500 giri il 770 tocca infatti i 41 nodi con un consumo totale di 101 litri/ora.
Tra i punti di forza di questo Envy ci sono senza dubbio prestazioni e comportamento alle alte velocità.

Scanner Envy 770, emozioni a oltre 40 nodi

Oltre ad avere un'accelerazione bruciante il gommone corre sui binari anche durante le virate più strette e veloci. Davvero difficile metterlo in crisi. Abbiamo apprezzato il corrimano che gira intorno a tutta la sezione di prua, la sua robustezza è di grande aiuto negli spostamenti durante la navigazione.

Partendo da fermi l'Envy 770 plana in appena 2,5 secondi e raggiunge la velocità massima in circa 16 secondi, mentre rallentando gradualmente rileviamo la velocità minima di planata a 12 nodi e 2.500 giri/minuto.

Al 770 il cantiere ha di recente affiancato l'Envy 1100 HT, un maxi gommone per venti persone omologato in categoria B lungo 11 metri fuori tutto, largo 3,30 metri e dalla potenza massima di 750 cavalli.

Scanner Envy 770, emozioni a oltre 40 nodi
© RIPRODUZIONE RISERVATA