Rosetti Superyachts vara il primo RSY 38m EXP

Fondamentale la partnership con Hydro Tec e BurdissoCapponi Yachts&Design. Dopo la consegna a luglio, l’RSY 38m EXP debutterà ufficialmente al Cannes Yachting Festival.

1/3

Lunedì 31 Maggio 2021, alla presenza dell'armatore e della sua famiglia, si è svolta la cerimonia di varo del nuovo RSY 38m EXP, nel pieno rispetto delle misure anti COVID ma senza tralasciare i passaggi salienti che caratterizzano la messa in acqua di una nuova imbarcazione.

L’RSY 38m EXP è lungo 37,83 metri con un baglio di 8,85 metri, ha un’impressionante stazza lorda di 410 GT ed è motorizzato con una coppia di MAN D2868 LE 425 (588kW). Le sue caratteristiche gli conferiscono un carattere da vero Explorer, progettato per una navigazione di lungo raggio in totale autonomia e sicurezza.

Dalla firma del contratto ad oggi, Rosetti Superyachts ha lavorato a stretto contatto con gli armatori, sempre attivamente coinvolti in ogni aspetto della costruzione e del design degli interni, nonché nella scelta delle forniture. A maggio 2019 la posa della chiglia e ora, a due anni di distanza, il varo tecnico. Un risultato di grande rilevanza, considerando il difficile periodo storico legato all'emergenza pandemica.

“Questo varo rappresenta un traguardo molto importante sia per Rosetti Superyachts che per il gruppo Rosetti Marino, dichiara Ermanno Bellettini, Chairman e CEO di Rosetti Superyachts. Si tratta infatti della messa in acqua della nostra prima unità da diporto, che rappresenta il raggiungimento di un obiettivo aziendale ambizioso, fortemente voluto dalla proprietà e perseguito con la massima determinazione da tutti gli attori coinvolti. Varare un Explorer di 38 metri nei tempi che ci eravamo prefissati è stato possibile solo grazie al lavoro di squadra, ottenuto con l’apporto di esperienze diverse, anche quelle maturate nella gestione di progetti ancora più complessi, tipici del mondo dell’Oil&Gas dal quale proveniamo.”

“Anche il prezioso contributo degli studi di ingegneria navale Hydro Tec e di design degli interni BurdissoCapponi ci ha permesso di raggiungere questo storico obiettivo. Per rispettare i tempi previsti è stato fondamentale affiancare quotidianamente e con professionalità i nostri armatori nella definizione del progetto che avevano in mente. L’RSY 38m EXP rappresenta la nostra prima esperienza tangibile di costruzione totalmente custom e che dimostra la forza e l’affidabilità del cantiere nel soddisfare le esigenze di qualsiasi armatore”, aggiunge Andrea Giora, Sales & Marketing Director di Rosetti Superyachts.

Il programma è tutt’altro che esaurito: ora è previsto il completamento degli interni e un’intensa serie di prove in mare a cui seguirà la consegna a luglio. Il tutto permetterà agli armatori di utilizzare subito la loro nuova imbarcazione e a Rosetti Superyachts di essere pronto alla prestigiosa passerella al Cannes Yachting Festival di settembre, che segnerà il debutto ufficiale dell’RSY 38m EXP.

www.rosettisuperyachts.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove