10 marzo 2019

Seatec e Compotec 2019 in scena le giovani imprese

Torna a Seatec e a Compotec, l'evento legato alle Start-up per consentire alle nuove idee di trovare un terreno fertile di impiego. Un’occasione di visibilità per i giovani imprenditori in mezzo ai colossi della nautica e dei compositi
A Seatec, Rassegna Internazionale di Tecnologie, Subfornitura e Design per imbarcazioni, Yacht e Navi, in programma a CarraraFiere dal 3 al 5 aprile in contemporanea a Compotec, Rassegna Internazionale dei Compositi e Tecnologie Correlate, apre l'evento legato alle Start-up dedicato alle giovani imprese del settore.

Il cuore pulsante è la Start-up Arena, area dedicata al business e all’innovazione all’interno della quale le start-up potranno proporre e illustrare i propri prodotti e servizi. Le giovani aziende potranno inoltre effettuare incontri B2B programmati con i buyer esteri selezionati da IMM-Carrarafiere in collaborazione con Agenzia ICE, e partecipare all’Elevator Pitch finale competendo con le altre start-up selezionate da una commissione di esperti che proclamerà la start-up più innovativa dell’Arena.

A sostenere fortemente la Start-up Arena di Seatec – Compotec 2019 il campus Talent Garden Sarzana, con cui gli organizzatori di Seatec e Compotec hanno stretto un accordo di collaborazione. Talent Garden Sarzana fa parte di un network che oggi conta 23 campus in 8 Paesi, nati con la missione di creare luoghi dell’innovazione per sostenere i talenti del digitale e della tecnologia nella loro crescita e connetterli a livello globale.


Le start-up che hanno confermato la propria partecipazione

Latitude 12 Srl, alla sua seconda partecipazione, lavora per diffondere in Italia la propulsione elettrica per le imbarcazioni da diporto e ti tipo commerciale. A Seatec 2019 presenterà l'innovazione “Power cruise monitor”.

Superfici Srl, giovane start-up di La Spezia specializzata nel settore del transportation design, affianca le imprese nella realizzazione di nuovi prodotti servendosi di tecnologie di ultima generazione come la stampa 3D.

9T Labs, di Zurigo, è un’azienda specializzata nel rendere la fibra di carbonio accessibile a chiunque voglia creare. Per anni ha investito nella creazione di una tecnologia che consenta all'industria di stampare ad elevati volumi compositi in fibra di carbonio. Alla Start-up Arena 2019 presenterà il prodotto “CarbonKit”.

Balance srl è una start-up innovativa con la mission di progettare e produrre sistemi di motion control meccatronici per la stabilizzazione attiva e dinamica di piani di tavoli, superfici, mobili o parti di esso, piattaforme e qualsiasi cosa subisca instabilità a causa di movimento di rollio o beccheggio del veicolo marino, terrestre o aereo. Balance srl presenterà per la prima volta, in esclusiva presso la Startup Arena, il prodotto "SFERA – Tavolino stabilizzato multimediale", un’innovativa isola di comfort che rivoluziona la crociera in barca”.

PME Mare produce e commercializza attrezzature per il settore nautico, diportistico e portuale. Si presenta alla Start-up Arena con l'innovazione “Grippy ABR”, un grippiale altamente tecnologico e al tempo stesso semplice e intuitivo nel suo utilizzo.

The Boat Station è un’azienda esperta di metodologie della produzione nella nautica, specializzata nei compositi, che assiste cantieri all'avanguardia per migliorare le procedure di produzione e la qualità dei prodotti. A Seatec 2019 presenta la “Piattaforma digitale per la gestione dei servizi di manutenzione”.

Duerf è un’azienda veronese che formula e produce prodotti speciali fra cui adesivi per processi di infusione, prepreg e R.T.M e R.F.I in dispenser airless riutilizzabili per il settore nautico, automotive e aerospaziale.

Infine, Leading Edge è un’azienda di Rotterdam che offre un servizio di simulazioni numeriche avanzate con un forte focus sulle applicazioni nel settore nautico e navale.

Ci sono ancora pochi posti disponibili, per riservare uno spazio nella Start-up Arena di Seatec-Compotec è possibile iscriversi fino al 15 marzo p.v. inviando la propria candidatura a: c.portulano@carrarafiere.it.
È possibile scaricare il modulo di adesione sul sito web di Seatec: http://sea-tec.it/?page_id=6203 e di Compotec: http://compotec.it/?page_id=3212

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove