Sette novità di Harken al Salone di Genova

Tre winch, di cui uno elettrico, un avvolgitore, un vang pneumatico, una nuova gamma di terminali soft-attach e una di antiscivolo per la coperta.

1/7

Al 61° Salone Nautico, al via il 15 settembre, saranno sette le novità che Harken mostrerà per la prima volta al pubblico. Tre winch, di cui uno elettrico, un avvolgitore, un vang pneumatico, ma anche una nuova gamma di terminali soft-attach ed una di antiscivolo per la coperta.

Protagonista assoluto allo stand Harken sarà il suo nuovo: CLR 12000, il più grande della gamma di winch da ormeggio a scomparsa lanciata tre anni fa casa di Pewaukee, in Wisconsin. Obiettivo? I mega yacht. CLR 12000 nasce infatti per installazioni su barche, a vela e a motore, fino a 110 metri di lunghezza.

Grande attesa c’è anche per poter vedere il nuovo AIR 900, verricello progettato per le regate, quelle vere. Grazie al suo ineguagliabile rapporto peso/potenza e alla sua particolare geometria “col buco in centro” ed asimmetrica rappresenta il più alto livello tecnologico mai realizzato per un winch.

Ancora un verricello, ma elettrico, è la terza novità che Harken rivelerà al Salone di Genova, UniPower 500 - il “piccolo genio”. La sua peculiarità è avere il motore parzialmente integrato nella campana. Questo significa meno ingombro e grande semplicità di installazione. In altre parole: l’elettrico per tutti.

Vang-Master e MKIV OCEAN, sono poi rispettivamente la nuova gamma Harken di Vang pneumatici (8 misure per barche dai 5 ai 17 metri) e di avvolgifiocco per la crociera (4 taglie, per scafi da 6,5 a 18,5 metri di lunghezza).

Per la prima volta in esposizione al pubblico anche Harken Gizmos, gamma di terminali soft-attach per barche da regata e regata/crociera, e Marine Grip, innovativo tape antiscivolo.

www.harken.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove