Slyder 49, in acqua la prima unità

Dopo un cambio di proprietà e il riassetto della struttura il cantiere tedesco Slyder Catamarans ha presentato al salone di La Grande Motte lo Slyder 49, un modello di 15 metri che spicca per qualità costruttiva e design moderno
Slyder 49, in acqua la prima unità

Dopo un cambio di proprietà e il riassetto della struttura il cantiere tedesco Slyder Catamarans ha presentato al salone di La Grande Motte lo Slyder 49, un modello di 15 metri che spicca per qualità costruttiva e design moderno.
La vocazione degli Slyder è la crociera veloce e basta uno sguardo per capirne l’indole. Il 49 ha, infatti, scafi con entrate sottili, capaci di assicurare un’ottima efficienza idrodinamica e una coppia di derive (1,10 -2,20 metri il pescaggio) per migliorare le prestazioni di bolina.

Non solo, invece della classica timoneria singola un po’ rialzata, lo Slyder 49 ha due postazioni di comando ai lati, una soluzione apprezzata soprattutto per chi cerca un feeling simile a quelle di un veloce fast cruiser monocarena. Il 49 non ha fly e la prua è allestita con la classica rete, senza living. Sottocoperta ci sono versioni a due cabine con tanto di ufficio, tre cabine con lo scafo di sinistra tutto riservato all’armatore o quattro cabine.

http://www.slyder-catamarans.com

Slyder 49, in acqua la prima unità
© RIPRODUZIONE RISERVATA