Test Axopar 37 ST: come naviga a 50 nodi!

Dopo quattro anni ecco il nuovo 37: stesse dimensioni, dislocamento inferiore e una carena ancora più efficiente. disponibile nelle versioni Spyder, Cross Cabin e Sun Top, con due Mercury Verado da 300 cv tocca i 50 nodi

1/7

Navigare tra le isole dell’arcipelago finlandese ha sempre il suo fascino per noi mediterranei. Soprattutto se, dopo una fredda giornata di metà novembre passata a saltare tra le onde a oltre 50 nodi, la sera si finisce a fare la sauna e a mangiare cibo locale nella microscopica Saunasaari, isola poco distante senza corrente.

La barca in questione è l’Axopar 37, provato nelle acque di casa in tutte e tre le sue versioni: Cross Cabin, Spyder e Sun Top, che potete vedere in queste pagine.

Presentata allo scorso salone di Düsseldorf, in Germania, la barca era stati infatti svelata in anteprima nel corso di un evento dedicato alla stampa in Finlandia.

Tra le imbarcazioni presenti, anche il prototipo del Brabus Shadow 900: un Axopar 37 Spyder in edizione limitata e personalizzato dall’azienda automotive tedesca Brabus, di recente entrata nel diporto con la divisione Brabus Marine e che ha aveva già collaborato con il cantiere sullo Shadow 500 (un Axopar 28 abbiamo provato e pubblicato su Vela e Motore di dicembre 2019).

1/10

Mentre navighiamo il Chief of Operations e fondatore del cantiere Jan-Erik Vitala ci spiega la filosofia delle sue imbarcazioni: «abbiamo investito molte risorse in ricerca e sviluppo e utilizziamo a bordo le nuove tecnologie soltanto quando hanno raggiunto un prezzo ragionevole e un ottimo livello di affidabilità. Le nostre barche non servono solo per andare dal punto A al punto B, vengono utilizzate soprattutto come spazi sociali e come base di partenza per avventure di vario genere. Hanno quindi ampi volumi dedicati allo storage, per accogliere tutti gli accessori possibili senza lasciarli sparsi a caso in coperta. Inoltre, per non aggiungere altro peso inutile - il peso è sempre un costo, di carburante di produzione - siamo riusciti a non aumentarne le dimensioni rispetto al vecchio 37, cambiando invece radicalmente le linee di carena. Grazie ai due step e alla ricerca maniacale dell’equilibrio, il nuovo Axopar 37 ha doti di sicurezza, stabilità e consumi difficilmente eguagliabili. E un prezzo concorrenziale».

Sul sito del cantiere (che bello quando pubblicano il listino!) il 37 ST ha un prezzo di partenza di 91.500 euro + Iva (senza motori) e ricordiamo che le gli Axopar sono importati in Italia dal dealer Corte Lotti Marine nel Golfo di La Spezia, a Porto Lotti.

Il responsabile del team di design, Jarkko Jämsén, ci spiega che le nuove linee di carena hanno permesso di limitare l’angolo di trim e avere una barca con un assetto più costante a tutte le velocità, con una differenza meno accentuata tra la fase di accelerazione e quella di crociera ad alta velocità.

1/3

A 50 nodi nel Mar Baltico

Quando lasciamo il pontile sull’isola Suomenlinna Sveaborg piove e tira un gelido vento da Nord. Il mare è mosso, ma dopo aver fatto il giro dell’isola navighiamo in uno specchio d’acqua protetta.

Il trasferimento dall’altra parte serve anche a testare la barca in condizioni dure, e guidati da Jan-Erik Vitala non abbiamo difficoltà a navigare a tutto gas – quasi 50 nodi – in condizioni che lascerebbero a casa la maggior parte delle persone dotate di buon senso. Tenersi saldi è un gran lavoro.

La barca monta due fuoribordo Mercury Verado V8 da 300 cavalli ciascuno e un’elica Enertia Eco a 3 pale, una potenza mostruosa che fa letteralmente volare questo scafo, con una punta di velocità massima di 50 nodi. Nulla rispetto al Brabus Shadow 900, che fa 63 nodi (sempre tra le onde), ma pur sempre un giocattolo divertente da avere per le mani.

Jan-Erik ci invita a dare gas e manovrare e dopo qualche momento seguiamo le sue indicazioni. Il 37 rimane agganciato all’acqua anche nelle virate più temerarie, a 40 nodi e passa, e non rimanda mai la sensazione di perdita di controllo.

Con questa clima la versione Cross Cabin è più accogliente, ma saranno le Sun Top e la Spyder a essere più apprezzate nei nostri caldi mari. Tocchiamo la velocità massima di 49,8 nodi a 6.013 giri/minuto con un consumo di 187,8 litri/ora, mentre il regime di crociera è tra i 3.500 e i 3.800 giri con velocità comprese tra 27 e 30 nodi e consumi tra 59,5 e 69,5 litri/ora.

La presentazione a Helsinki, in Finlandia

1/22

Scheda tecnica e prezzo

Prezzo di listino

Euro 91.500 Iva esclusa franco cantiere senza motori

I dati

Lunghezza f.t.m 11,5

Larghezza m 3,35

Dislocamento kg 3.590

Serbatoio carburante lt 730

Potenza motori 2 x 225 – 2 x 350 cv

Omologazione CE categoria B

Progetto Ufficio tecnico cantiere

Indirizzi

Axopar, Finalndia

In Italia: Corte Lotti Marine, La Spezia, tel. 0187 53220

ufficioporto@cortelottimarine.it

www.cortelottimarine.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove