15 giugno 2019

Tirrenia II, e la storia continua

Grande festa a Viareggio per il nuovo varo di Tirrenia II presso il cantiere Francesco Del Carlo. A celebrare il suo ritorno in mare centinaia di ospiti, orchestra, musica, e intrattenimento. Il ketch di 105 anni con la skipper Lucia Pozzo lo vedremo ai più importanti raduni di vele d'epoca del Mediterraneo. Ecco il video

1/5

La festa del varo

Sabato 8 giugno per Viareggio non è stata una giornata come le altre. La città, abituata ai grandi vari degli yacht di ultima generazione, è stato il cuore di un varo diverso: presso lo scalo del cantiere Del Carlo in Darsena Italia, è stato celebrato il ritorno di una delle più belle barche d’epoca.

Madrina della cerimonia la lucchese Beatrice Venezi, giovane direttore di orchestra nota a livello internazionale per avere diretto importanti orchestre in tutto il mondo. Dopo la cerimonia, presso il Ristorante Il Principino di Viareggio, si è svolta la serata di gala per un selezionato numero di invitati, tra i quali armatori ed equipaggi di alcuni storici motoscafi Riva in legno associati alla Riva Historical Society, interventi in occasione dell’evento per augurare ‘buon vento’ a Tirrenia II.

Tutta la storia dello yacht sarà pubblicata nel numero di Vela e Motore a fine giugno in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove