Torna il 5 e 6 giugno il Marina di Varazze Classic Cars

In Marina di Varazze il primo grande evento della nuova stagione aperto al pubblico è dedicato alle auto d’epoca. La manifestazione già iscritta nel Calendario ASI (Automotoclub Storico Italiano) dal 2019, si svolgerà secondo il calendario annunciato in occasione dell’ultima edizione.

1/20

Radunisti e appassionati di auto si preparano ad accendere i motori per partecipare ad uno dei primi eventi aperti al pubblico della stagione. Il primo weekend di giugno si svolgerà regolarmente, come da programma annunciato a fine 2019, la terza edizione ufficiale di Marina di Varazze Classic Cars, organizzata dal Marina di Varazze in collaborazione con il Club Ruote d’Epoca Riviera dei Fiori di Albenga (SV).

Grande è l’entusiasmo da parte degli organizzatori, rafforzato dalla pronta adesione dell’Ingegner Leonardo Fioravanti, storico designer di Ferrari e Pininfarina come Presidente di Giuria che conferma così il suo pieno sostegno e apprezzamento per l’iniziativa di cui può essere ormai considerato ‘patròn’, dal momento che vi ha legato il suo nome fin dalla prima edizione, nel 2018.

La formula, dimostratasi vincente sia per il piacevole connubio con il mondo dello yachting sia per lo stile agile e informale, rimane invariata rispetto alle passate edizioni e questo è possibile grazie a un impegno organizzativo tutt’altro che contenuto, indispensabile perché la manifestazione possa svolgersi in piena sicurezza e nel completo rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19. Le costanti messe a punto, peraltro, sono state già apprezzate nella passata edizione: Marina di Varazze Classic Cars è stata, infatti, premiata nel 2019 dall’ASI in occasione di Auto Classica, con un encomio speciale che l’ha collocata tra le migliori manifestazioni raduniste dell’anno. L’obiettivo è, come sempre, quello di far conoscere e avvicinare alla manifestazione un elevato numero di appassionati, a partire dai giovani.

L’arrivo in Marina di Varazze è previsto nel primo pomeriggio di sabato 5 giugno con inizio delle attività di valutazione da parte della giuria, mentre il momento clou della giornata di domenica 6 sarà la sfilata attraverso la Città di Varazze fino a raggiungere la confinante Cogoleto percorrendo lo splendido Lungomare Europa, solitamente chiuso al traffico e aperto per l’occasione. Durante il pranzo si svolgerà anche la premiazione consentendo così un comodo rientro ai partecipanti nel rispetto degli orari consentiti.

Per quanto riguarda le categorie di premiazione, oltre alla “Best in Show”, verranno assegnati premi per le migliori auto appartenenti ai seguenti periodi: Anteguerra, Anni ’50, Anni ’60, Anni ’70. Il ‘Premio Speciale del Pubblico’, infine, sarà consegnato la domenica, ma la votazione si svolgerà il sabato pomeriggio e riguarderà, quindi solo le auto arrivate nella giornata di sabato

.

Il programma, nel dettaglio, prevede l’arrivo delle prime vetture partecipanti sabato 5 giugno a partire dalle ore 15, pratiche di registrazione, welcome cocktail. Dalle 16,30 valutazioni della giuria; Cena in banchina e musica live dalle 19,30. Il giorno successivo, il ritrovo è previsto a partire dalle 9.30, sempre in Marina di Varazze; alle 10.30 partenza per la sfilata con passaggio sul panoramico lungomare Europa e rientro previsto per le 12.30. A seguire, pranzo in Marina con premiazione e chiusura della manifestazione prevista alle ore 16.00.

La possibilità di registrarsi è aperta fino alla mattina del 5 Giugno 2021.

Nel corso delle due giornate è in previsione anche una mostra d’arte estemporanea curata dal Circolo Cultura e Arte di Como in collaborazione con Associazione Culturale Varaggio Art.

L’edizione 2019 ha visto la presenza di circa quaranta auto con esemplari in grado di rappresentare momenti significativi nella storia del design e le ricadute sia sul mondo dell’auto sia sui diversi settori dell’industria italiana, talvolta in rapporto all’evoluzione sociale del Paese. La prestigiosa giuria è stata presieduta dall’Ingegner Leonardo Fioravanti. Tra gli altri membri: il dottor Delmo Gamba, il dottor Marco Mottini e il dottor Carlo Giuliani, commissari ASI. Alla manifestazione ha presenziato anche la delegata ASI dottoressa Carla Galli. Per l’organizzazione: Attilio Facconi, storico della Mille Miglia, del pilota Tazio Nuvolari e di auto d’epoca, oltre al presidente del Club Auto d’Epoca Riviera dei Fiori Augusto Zerbone e al direttore di Marina di Varazze Giorgio Casareto.

www.marinadivarazze.it/classic-cars/

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove