23 May 2022

Torna il Premio Barca dell'Anno di Vela e Motore. Premiazione al Salone Nautico di Venezia

Con l’ingresso nei 100 anni di vita di Vela e Motore torna il Premio Barca dell’Anno con una nuova veste “green”. La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 30 maggio, al Salone Nautico di Venezia

Giunto alla sua ventesima edizione il Premio Barca dell’Anno, promosso da Vela e Motore, è dedicato alla sostenibilità, la nuova frontiera delle imbarcazioni e dei prodotti “green” perché oggi anche per la nautica la grande sfida è un approccio più etico, sia che si tratti di progettare imbarcazioni adatte a solcare parchi marini e aree protette sia che significhi studiare linee da abbinare ai sistemi di propulsione elettrici/ibridi di ultima generazione.

La filosofia del Premio è, infatti, l’innovazione ossia la capacità di interpretare la barca in maniera sostenibile, ma concreta. La cerimonia di premiazione si terrà lunedì 30 maggio, al Salone Nautico di Venezia, nel suggestivo scenario dell'Arsenale della Marina Militare. I riconoscimenti andranno ai cantieri e prodotti presenti all’Arsenale e una menzione speciale a quelli non presenti in fiera.

Le categorie in gara sono tre: Superyacht (barca o cantiere presente in fiera), Prodotto o imbarcazione (presente in fiera) e Menzione speciale (prodotto non presente in fiera).

I premi saranno conferiti da una giuria composta da esperti del settore e i vincitori saranno proclamati nell’ambito del Salone Nautico di Venezia.

La giuria è composta da Paola Gualeni, professoressa ordinario di Progetto della nave dell’Università degli Studi di Genova; Carlo Nuvolari, progettista e cofondatore di Nuvolari Lenard; Giorgio Gallo, Yachting Italy & South Centre Head Rina e Gianni Darai,

consigliere di Assonautica Venezia.

www.velaemotore.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove