25 febbraio 2019

A Torre del Greco il nuovo Centro Federale della FIV

È stato inaugurato a Torre del Greco il Centro Federale della Federazione Italiana Vela che ospiterà un’area sportiva permanente dedicata allo sport della Vela in una sede prestigiosa a pochi metri dal mare ed in piena area portuale
di Carlo Zazzera

Una location con una storia legata all’economica della città e da sempre simbolo del water front di Torre del Greco: il centro sarà infatti ospitato nella Torre degli ex Molini Marzoli che da oltre un secolo domina il centro del Golfo di Napoli. La Torre alta 37 metri, su 5 livelli, già arredata e pienamente funzionale, dotata di ascensore e con due piani dedicati alla didattica, un piano dedicato ad uffici e due piani a foresteria con un piazzale di oltre 800 mq e un ulteriore immobile nelle disponibilità FIV, da completare per adibirlo a palestra ed a ricovero attrezzature.

La Federazione Italiana Vela ha presentato un progetto gestionale con un piano di attività per sei anni che rafforzerà le tradizioni nautiche della città di Torre del Greco, contando anche sulla preziosa collaborazione delle realtà sportive del territorio, rappresentate dal Circolo Nautico Torre del Greco e dalla locale Sezione della Lega Navale Italiana.

Per il Presidente della V Zona FIV Francesco Lo Schiavo la V Zona su mandato della Federazione Nazionale, grazie alla sinergia con le istituzioni locali , mette a disposizione della vela italiana un complesso immobiliare di grande prestigio in una posizione baricentrica direttamente sul mare e su un porto dalle grandi tradizioni nautiche a pochi chilometri da Napoli, da sempre, considerata una delle capitali della vela italiana. Un centro che si aggiunge a quello di Pioppi, in provincia di Salerno, dove la Federazione ha già in essere un contratto con il Comune di Pollica e che si integrerà con un’offerta di spazi attrezzati forse unica nel suo genere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove