Translated apre le selezioni per l’equipaggio di Translated 9

Skipper e Team Manager sono le prime due figure ricercate. Le candidature vanno presentate entro il 15 giugno.

Translated apre ufficialmente le selezioni per l’equipaggio di Translated 9 che compirà il giro del mondo in barca a vela partecipando alla Ocean Globe Race 2023.

La ricerca è volta in particolare all’assunzione di due figure cardinali della crew: lo Skipper ed il Team Manager, a cui Translated affiderà l’intero progetto nautico.

“Siamo felici di entrare nel vivo del progetto cominciando a costruire l’equipaggio che ci rappresenterà in questa memorabile impresa - afferma Marco Trombetti Ceo di Translated - siamo alla ricerca di due professionisti che vogliano cogliere l’eccezionale opportunità di navigare intorno al mondo e anche di quegli amatori coraggiosi, appassionati e sognatori che desiderino far parte della crew”.

Skipper e Team Manager parteciperanno anche alla selezione del resto dell’equipaggio, composto per il 70%, come impone il regolamento dell’OGR23, da donne e uomini non professionisti che potranno darsi il cambio in ciascuna delle quattro tratte previste dalla rotta.

La crew seguirà già da questa estate un programma di allenamenti a largo delle coste romane per acquisire l’esperienza e le miglia nautiche necessarie a partecipare alla regata, mentre un ulteriore gruppo si allenerà a partire da settembre su una barca gemella a largo delle coste di San Francisco.

“Il doppio training, ai due poli opposti del globo - spiega Trombetti - faciliterà la partecipazione da parte di tutti i membri della comunità della traduzione che vorranno aderire al progetto”.

L’azienda romana che conta importanti partnership negli USA, desidera infatti portare a bordo del suo iconico Swan 65 (lo stesso su cui Clare Francis arrivò quinta al traguardo della Whitbread nel 1977) una rappresentanza del mondo delle traduzioni (manager della localizzazione, esperti di comunicazione globale, traduttori, linguisti) e rispecchiare nella composizione stessa dell’equipaggio, l’ambiente, lo spirito e la filosofia di chi da decenni si applica per costruire ponti tra le culture ed abbattere le barriere linguistiche.

Per Translated che si avventura da vera outsider e con spirito naive a compiere una impresa tanto estrema e affascinante, è importante che l’equipaggio interpreti anche i suoi valori: collaborazione, impegno, ottimismo, volontà, passione, resilienza, spirito d’avventura e coraggio.

La regata attraverso gli oceani sarà impegnativa e durerà tra i sei ed i sette mesi, con navigazioni fino a 50 giorni consecutivi ed in condizioni climatiche spesso estreme. Dopo aver salpato a settembre 2023 dal Nord Europa ci saranno solo altre tre tappe - Africa, Australia e Americhe - prima di tagliare il traguardo nell’aprile 2024.

C’è da aggiungere che questa particolare regata, la Ocean Globe Race 2023 nella edizione che celebra il cinquantesimo anniversario della Whitbread prevede il divieto dell’utilizzo di tecnologie moderne (no GPS - no computer -né altri tipi di navigazione elettronica o comunicazioni esterne).

Ed è proprio per questo che Translated, pioniera nell’intelligenza artificiale, parteciperà alla regata retrò. “Abbiamo sperimentato - racconta Trombetti - che la simbiosi tra uomo e tecnologia non solo è possibile, ma crea qualità e ricchezza per tutte le persone coinvolte. La nostra esperienza con l’intelligenza artificiale a servizio della creatività umana è più che positiva. Con questa regata vogliamo dimostrare che le persone restano sempre al centro ed anche senza tecnologie, ma solo grazie ai valori e alle caratteristiche che sono esclusivamente e squisitamente umane, possono raggiungere risultati eccezionali”.

Tornando alla selezione, per le posizioni di Skipper e Team Manager che navigheranno per l’intera durata della regata è richiesta una esperienza nautica importante; e per tutti un elemento decisivo nella valutazione della candidatura riguarderà anche la motivazione e lo spirito con cui si approccia questa esperienza straordinaria.

Se i professionisti saranno assunti per circa tre anni, agli amatori verrà offerta la grande opportunità di vivere un’avventura unica, con la copertura completa di tutte le spese, training compreso, da parte di Translated.

Le candidature per l’equipaggio dovranno essere presentate tramite la compilazione di un modulo e l'invio del proprio cv sul sito di Translated 9 entro il 15 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove