Varato il primo Custom Line 50 completamente in alluminio

La nuova ammiraglia è scesa in acqua presso la Ferretti Group Superyacht Yard di Ancona, prima costruzione made-to-measure in alluminio nel segmento 50 metri

La prima nave da diporto completamente in alluminio firmata Custom Line è scesa in mare nella Ferretti Group Superyacht Yard di Ancona. Nuova ammiraglia della linea made-to-measure in alluminio 50 metri, Custom Line 50 M/Y ASANTE, debutta nel segmento di mercato degli yacht in metallo sotto le 500 GT. Il varo è avvenuto lo scorso sabato, 8 giugno, con un’emozionante cerimonia privata alla presenza della famiglia armatrice, del top management dell’azienda e dei dipendenti con le loro famiglie.

“Un sogno di 50 metri. Questo è il nuovo Custom Line 50 che conferma lo stato di grazia, progettuale e costruttivo, del brand. La ricerca più avanzata ed innovativa, sia nello stile che nei materiali, trova la sua sintesi nell’adozione dell’alluminio, che offre notevoli vantaggi anche dal punto di vista delle prestazioni e dei consumi.” ha dichiarato l’Avv. Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group “La nuova ammiraglia apre un inedito segmento di mercato per Custom Line, è una nave che respira luce e mare in virtù di uno studio dei volumi e degli spazi straordinariamente approfondito ed efficace.”

Progettata e costruita interamente in alluminio, con uno scafo dislocante sotto i 499 GT lungo 49,94 m e con un baglio di 9,60 m, la nuova Custom Line 50 è frutto della collaborazione tra il Dipartimento Strategico di Prodotto, presieduto dall’Ing. Piero Ferrari, e la Ferretti Group Superyachts Division Engineering team.

Gli esterni sono disegnati dall’architetto Filippo Salvetti e lo Studio ACPV ARCHITECTS Antonio Citterio Patricia Viel firma l’architettura progettuale e gli interiors, completamente made to measure, reinterpretando la tradizione navale in chiave contemporanea e i valori del marchio.

Un ruolo chiave è stato svolto la brokerage house, Perfomance Boats USA, LLC, come rappresentante armatoriale.

Lo yacht si sviluppa su 4 ponti con un layout che ha come cuore progettuale la suite armatoriale, posizionata a prua dell’upper deck.

L’appartamento armatoriale, circondato da vetrate, crea una vista a 180° e dà accesso diretto a un’ampia terrazza privata a prua, la cui struttura prevede una bellissima e vasta zona lounge e prendisole, completamente privata.

Il superyacht accoglie altre 4 cabine vip nel ponte inferiore, per un totale di 12 ospiti a bordo e 9 membri dell’equipaggio, incluso il comandante la cui cabina è adiacente alla timoneria.

Tante le features che consentiranno all’armatore e alla sua famiglia di vivere un’esperienza unica di crociera. L’approfondito studio delle volumetrie e la compartimentazione degli interni hanno permesso di perfezionare vivibilità e comfort a bordo, offrendo agli ospiti ampi spazi conviviali e benessere a stretto contatto con il mare, con una attenzione alla privacy dell’armatore.

L’interconnessione tra interni ed esterni, replicata in tutte le aree ospiti, in particolare nei saloni del ponte principale e del ponte superiore con grandi vetrate a tutt’altezza e superfici riflettenti, valorizza il contatto diretto con il mare creando una ininterrotta continuità spaziale e visiva. L’immersività con l’ambiente marino circostante è amplificata grazie anche al beach club a pelo d’acqua, una vera grande spiaggia sul mare che è collegata direttamente al pozzetto del ponte principale, allestito come una private lounge. Questi due ambienti esterni si integrano perfettamente attraverso la piscina rettangolare a poppa nave.

Custom Line 50 M/Y ASANTE sarà presentata in anteprima mondiale al Monaco Yacht Show 2024.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove