19 January 2023

Vela d’altura dalla A alla Z: allo Yacht Club Cala dei Sardi iniziano i corsi sui cabinati

Allo Yacht Cala dei Sardi prendono il via i corsi di vela d’altura. La proposta è varia, con tre tipologie di corsi in base all’esperienza ed alla preparazione dell’allievo per andare incontro a tutte le esigenze. Si parte a fine febbraio, con formule nel weekend

Allo Yacht Cala dei Sardi si parte con i corsi di vela d’altura. La proposta è varia: tre tipologie di corsi in base all’esperienza ed alla preparazione dell’allievo per andare incontro a tutte le esigenze, dal neofita all'armatore esperto.

Tra gli istruttori c’è Gianfranco Bacchi, 122° comandante dell’Amerigo Vespucci, celebre per aver replicato la tanto famosa quanto difficile manovra di attraversamento del canale di Taranto compiuta dall’Ammiraglio Agostino Straulino nel 1965. Bacchi è un istruttore della Federazione Italiana Vela, grande appassionato, ha partecipato a importanti gare nazionali e internazionali nel settore derive in classe 470 e Hobie Cat 16, su J24, UFO One Design, GIRO 34, barche classiche e d’epoca e barche d’altura di varie categorie e stazze.

Corso Basic

Il primo corso risponde alla domanda di quegli appassionati di vela e di mare che però non sono mai andati in barca a vela o che non hanno molta dimestichezza. Si tratta del Corso Basic, il cui obiettivo è far capire all’allievo le basi della navigazione a vela e come navigare in sicurezza dal punto A al punto B per poi rientrare in autonomia al punto A. Al momento sono aperte le adesioni per il week end del 25-26 febbraio.

Con il Corso Basic si entra subito in contatto con il vento per mezzo delle vele, la scelta giusta per i curiosi e per chi vuole iniziare da subito a prendere confidenza con il mare. Il corso si sviluppa in due giornate.

Corso di Perfezionamento

Per chi ha già una buona pratica e vuole fare più esperienza, ma sopratutto vuole diventare autonomo nell’utilizzare una barca a vela, ecco il Corso Perfezionamento. L’obiettivo del corso è rendere autonomo l’allievo nell’utilizzo di una barca a vela e come gestire al meglio un equipaggio con anche le manovre di ormeggio.

Dedicato ad un nuovo armatore o a chi, ad esempio, vuole noleggiare una barca da charter per la stagione. Il corso si sviluppa in tre giornate.

Corso Pro

A completamento del percorso o per chi ha già una buona esperienza, ma vuole fare il salto di qualità per poter programmare delle navigazioni a medio raggio, c’è il Corso Pro. L’obiettivo del corso è rendere autonomo e indipendente l’allievo nell’utilizzo di una barca a vela tanto da poter programmare delle navigazioni d’altura importanti con anche dei tratti notturni.

Il corso si sviluppa in quattro giornate con le navigazioni notturne nell’area del nord est Sardegna.

L'esperienza a bordo di una barca a vela

I corsi di vela d’altura dello Yacht Club Cala dei Sardi si svolgono a bordo di barche della flotta NSS Charter, dunque i nuovi Beneteau Oceanis, tra le barche a vela maggiormente diffuse in Mediterraneo. Partendo da Cala dei Sardi si naviga verso nord, Costa Smeralda e Arcipelago de La Maddalena, o verso sud, Olbia e Isola di Tavolara. Per tutti i corsi è previsto, per chi lo desidera, il pernottamento a bordo e la possibilità di transfert da e per l’Aeroporto ed il porto di Olbia.

Sono corsi di vela che insegnano ad andare in barca; non si tratta di un corso per conseguire la patente nautica, che non è detto che insegni ad andare in mare. Non è facile trovare in Italia corsi di vela svolti a bordo di barche da 40 e 46 piedi e con un solo un anno di vita, tra l'altro in uno dei più bei posti del Mediterraneo.

Prima delle giornate di vela vere e proprie sarà fatto un briefing in video conferenza tra tutti gli iscritti e l’istruttore, dove saranno date le indicazioni più importanti. Gli allievi non dovranno preoccuparsi della cerata, sarà data in dotazione dallo Yacht Club.

Gli istruttori

Non solo il comandante Gianfranco Bacchi per i corsi di vela d’altura dello Yacht Club Cala dei Sardi. Con lui anche Antioco Tilocca, esperto marinaio che nella sua carriera è stato nostromo del Capricia, uno yawl bermudiano disegnato nello studio Sparkman&Stephens di New York e donato dalla Famiglia Agnelli alla Marina Militare Italiana nel 1993, per poi ricoprire lo stesso ruolo a bordo dell’Amerigo Vespucci.

Antioco Tilocca ha successivamente prestato servizio presso le scuole sottufficiali di La Maddalena con l’incarico di Sottufficiale Responsabile dei Corsi Velici e dell’Attività Remiera. Non mancherà Camillo Zucconi, istruttore della Federazione Italiana Vela, plurititolato professionista sempre sul podio delle più prestigiose regate d’altura, 1° classificato nel 1992 della Quebec-Saint-Malo con il Maxi Yacht Merit, un record di traversata ancora oggi imbattuto, e componente del team Luna Rossa negli anni 2000.

Poi Eugenio Basciu, velista sin da bambino, ha una carriera sportiva di rilevo che inizia dall’Optimist, 420, 470, Flying Dutchman, Vaurien sino alla vela latina, Beneteau 25 e J24. Eugenio Basciu ha collezionato numerose vittorie nelle varie classi.

Presente anche Alessandro Balzani, velista navigato spesso sul podio nelle regate di altura e minialtura che ha maturato molte esperienze sulle derive (Snipe, Hobie Cat 16, Laser), One Design e vela latina sino ai cabinati da 60 piedi. Non solo: nelle varie fasi dei corsi di vela d’altura allo Yacht Club Cala dei Sardi ci saranno altri esperti del settore e campioni di vela che saranno presentati di volta in volta.

Come iscriversi

Per richiedere informazioni ed il programma dettagliato sui corsi di vela d’altura è necessario scrivere una mail all’indirizzo info@yccds.it.

Al momento il primo corso disponibile è il Basic, previsto per il week end del 25-26 febbraio.

www.yccds.it

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove