27 marzo 2019

Venezia, un salone boutique

All’Arsenale di Venezia, dal 18 al 23 giugno, torna il Salone Nautico. In mostra yacht, superyacht e accessori che accoglieranno il pubblico in una delle sedi più suggestive del mondo

'L'arte navale torna a casa' è il claim, che rimbalzerà su media e social, del Salone Nautico di Venezia, che si svolgerà, dal 18 al 23 giugno, nella location dell'Arsenale, il “cantiere” dove nascevano le navi che hanno assicurato la potenza della Repubblica Serenissima in tutto il mondo navigabile.
Qui saranno esposte imbarcazioni italiane e straniere e, all’interno delle Tese, troveranno posto accessori, impianti motori e attrezzature. L’Arsenale sarà aperto alla città attraverso il Padiglione delle Navi, sezione del Museo Storico Navale della Marina Militare, permettendo così l’accesso dall’ingresso monumentale. Un’attenzione particolare sarà dedicata al composito mondo della cantieristica veneziana, con le sue diverse attitudini e vocazioni. Insieme alle tradizionali imbarcazioni in legno, tipiche della laguna, saranno esposti anche i mezzi delle forze dell’ordine civili e militari comprese alcune navi.
Saranno numerose le iniziative collaterali che in diverse sale e spazi dell’Arsenale terranno alto il contenuto culturale della manifestazione. All’interno dello Spazio Incontri si inizierà mercoledì 19 giugno con un convegno sul design cui hanno già confermato la loro partecipazione il designer Carlo Nuvolari, Luca Bassani, inventore del marchio Wally Yacht e il professor Carlo Fei, docente in Fashion Management presso la Luiss di Roma.
Una delle iniziative collaterali è il concorso “Salone Nautico Venezia: Bando internazionale per la selezione di progetti di barche ”, indetto dalla Fondazione Musei Civici di Venezia con Comune di Venezia e Vela Spa. I lavori selezionati, scelti tra gli oltre settanta partecipanti, verranno esposti all’interno della Tesa 113 dell’Arsenale, dove si svolgerà anche una serie di attività culturali legate alla progettazione e alla cultura nautica con diversi ospiti.
La lista degli espositori sarà ufficializzata a fine aprile. Al momento, hanno confermato la loro presenza 48 yacht e super yacht, 95 imbarcazioni da diporto e 50 espositori.
Il Salone Nautico Venezia sarà accessibile da tre ingressi:

  • Arsenale – Padiglione delle Navi (Fermata ACTV e ALILAGUNA “ARSENALE”)
  • Arsenale Nord – Tesa 105 (Fermata ACTV e ALILAGUNA “BACINI-ARSENALE NORD”)
  • Giardino delle Vergini (Fermata ACTV “SAN PIERO DI CASTELLO”)
In occasione della manifestazione verranno realizzate speciali linee ed offerte dedicate ai visitatori di ACTV da piazzale Roma e ALILAGUNA dall’aeroporto con tariffe agevolate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove