x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Motonautica Vesuviana 700 GT, ottima stabilità

14 agosto 2013
  • Salva
  • Condividi
  • 1/11 Un battello costruito con tecniche all'avanguardia, per qualità nautiche e prestazioni da purosangue. Con l'Evinrude 200 H.O. si superano i 45 nodi...
    Un battello costruito con tecniche all’avanguardia, per qualità nautiche e prestazioni da purosangue. Con l’Evinrude 200 H.O. si superano i 45 nodi...

    Motonautica vesuviana 700 gt, ottima stabilità

    A prima vista ci si accorge subito che il 700 GT di Motonautica Vesuviana è un battello sportivo, ma con costruzione e finiture da top di gamma.

    Scafo e coperta sono realizzati in infusione di resine vinilestere con fibre di vetro quadriassiali con core di Pvc espanso che, a parità di resistenza, di una laminazione tradizionale, pesano mediamente il 30% in meno. Inoltre, grazie al gelcoat neopentilico, risultano difficilmente intaccabili dall’osmosi.

    Di ottima fattura anche la cuscineria, realizzata con imbottiture in materiale a cellula chiusa a garanzia di alta impermeabilità e con un efficace meccanismo di fissaggio alla coperta.

    MOTONAUTICA VESUVIANA 700 GT IN NAVIGAZIONE
    La carena è morbida e performante sia con mare di prua che di poppa. Dando ancora gas il battello esprime qualità degne di un cavallo di razza, con accelerazioni che lasciano senza fiato anche i più corsaioli.

    La forma della carena ci permette, senza usare il trim, di raggiungere e superare tranquillamente i 44 nodi con un’onda che ci fa volare per alcuni metri senza che l’assetto orizzontale sia mai perso.

    DATI
    Lunghezza f.t. m 7,05
    Lunghezza interna m 5,65
    Larghezza m 2,67
    Larghezza interna m 1,50
    Dislocamento kg 705
    Serbatoio carburante lt  205
    Serbatoio acqua dolce lt 60
    Motore prova Evinrude 200 H.O.
    Cilindrata cc 3.279 
    Cilindri 6 a V
    Peso kg 238
    Omologazione CE cat. B/16
    Progetto Ufficio tecnico cantiere 
    www.brp.com/it-it

    La prova completa nel numero di Vela e Motore febbraio 2013. Ufficio abbonamenti e arretrati: 02 38 085 402

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta