x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Un origami di cento metri a vela

13 novembre 2017
Un origami di cento metri a vela
È di George Lucian Art ed l'idea di superyacht a vela di cento metri che si ispira all'arte degli origami, con elementi tratti dalle tradizionali imbarcazioni orientali

Tra le caratteristiche, del superyacht a vela ideato da George Lucian Art la parte sinistra della murata che si apre completamente per trasformarsi in una piattaforma “touch and go “per l'elicottero, svelando una paratia in vetro che illumina gli ambienti dedicati agli ospiti. Una soluzione inedita pensata per i momenti in cui lo yacht è ormeggiato all'àncora in condizioni di mare calmo.

​L'albero, che si erge da una piscina centrale a tutta larghezza con pareti in vetro, ospita alla sua sommità una postazione d'osservazione sul panorama circostante.
Origami prevede a centro barca un grande spazio all'aperto con jacuzzi, lettini prendisole e aree per l'intrattenimento. Accanto ai tender, alloggiati in garage, anche un'imbarcazione veloce sul ponte di prua, movimentabile con apposita gru. “Il progetto – spiega George Lucian – è stato concepito per un armatore che non teme spingersi oltre le forme consolidate degli yacht a vela tradizionali e ricerca soluzioni inedite in fatto di design, tecnologia e rispetto per l'ambiente”.
www.george-lucian.squarespace.com

Un origami di cento metri a vela
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta