x

Sempre in contatto con la tua passione?

Iscriviti alla newsletter

Dominator 800

31 luglio 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/20
    Spinto da una coppia di motori Mtu da 800 cavalli, il superyacht del cantiere austriaco, con sito produttivo a Fano, raggiunge i 31 nodi. Layout e materiali sono a scelta dell’armatore

    Dominator 800

    Lungo 24,50 metri fuori tutto, il nuovo nato della famiglia Dominator è uno yacht che unisce la voglia di innovare a uno stile elegante, ma senza ostentazioni. Il cantiere produce ancora secondo criteri artigianali, che permettono all’armatore di creare uno yacht a “misura di sogno”.

    L’ufficio tecnico è infatti dotato di una postazione di realtà virtuale che permette di “entrare” negli ambienti dello yacht e arredarli con le essenze, i tessuti e l’illuminazione preferiti e quindi plasmare la barca rispecchiando in pieno i propri gusti e personalità...

    Lo scafo risulta sempre in assetto orizzontale senza dover ricorrere agli Interceptor automatici (correttori di assetto meno invasivi dei classici flap), usati solo per mantenere dritta la barca col vento sul fianco o per “appruarla” ed evitare fastidiosi colpi sulla carena. Dando tutta barra a dritta o a sinistra a piena potenza lo scafo si corica in maniera dolce sul fianco riuscendo a completare un giro in un raggio di soli 50 metri a circa 22 nodi... 

    DATI
    Lunghezza f.t. m 24,50
    Larghezza m 6
    Pescaggio m 1,8
    Dislocamento a vuoto t 60
    Serbatoio acqua lt 1.500
    Serbatoio carburante lt 7.500
    Motori  Man 2 x 1800 cv
    Omolog. CE categoria A
    Progetto Dominator Design & Develop.
    www.dominatoryachts.com

    La prova completa nel numero di Vela e Motore di febbraio 2016. Per richiedere gli arretrati 0238085402.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta