13 October 2020

I MOTORI MERCURY SMARTCRAFT COMPATIBILI CON L’APP 1ST MATE

1st Mate si può connettere con un massimo di sette sensori e assicura che in caso di caduta in acqua spegne subito i motori mandando un segnale di allarme agli altri passeggeri

Mercury Marine ha annunciato la piena compatibilità dei suoi motori dotati di tecnologia SmartCraft con l’app 1st Mate per la prevenzione dell’uomo a mare. Per funzionare servono i sensori indossabili (tipo braccialetti) e un device portatile (tablet o smartphone) che si integra con i fuoribordo. I Mercury SmartCraft sono i primi motori ad integrarsi con questo sistema capace non solo di monitorare e avvisare in caso caduta in mare, ma anche mandare messaggi di soccorso e funzionare da deterrente contro il furto del fuoribordo.

1st Mate si può connettere con un massimo di sette sensori e assicura che in caso di caduta in acqua spegne subito i motori mandando un segnale di allarme agli altri passeggeri con le istruzioni per tornare alle coordinate Gps dell’incidente. Se a cadere è il comandante e gli altri non sono in grado di tornare indietro, 1st Mate manda un allarme al device da lui scelto con coordinate, rotta, data e ora. E inoltre blocca il motore per evitarne l’uso non autorizzato.

www.1stmate.net


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove