Rex, tra mito & lusso

Rex, tra mito & lusso

Nell’85° anniversario del varo del transatlantico italiano, costruito nel 1931 e lungo 268 metri, ripercorriamone la storia attraverso una selezione dei trecentocinquanta pezzi della preziosa collezione di Lorenzo Borrelli in mostra e in vendita nel cuore di Milano

Navi e cinema, dal sogno all'incubo

Navi e cinema, dal sogno all'incubo

Rex, Titanic, Andrea Doria, Poseidon, Normandie…Nomi che fanno parte delle leggende affidate alla pellicola cinematografica. Con le loro storie di gloria, fama, bellezza, record e tragici naufragi. Forse Steven Spielberg, disegnando l’astronave di E.T. tratteneva ancora la suggestione di quell’immagine epifanica, un miracolo di Federico Fellini, che per il passaggio del Rex in Amarcord al largo delle coste romagnole, più che alla sagoma del transatlantico italiano ...

Baglietto, il costruttore della Real Casa

Baglietto, il costruttore della Real Casa

Negli scali liguri di Varazze, dal 1938 al 1940, il cantiere Baglietto varava alcuni dei più bei motoscafi da diporto dell’epoca per una clientela esclusiva tra cui il re Vittorio Emanuele III, la regina Elena e il Capo del Governo Benito Mussolini

Cantiere Matteri, l’amore della tradizione

Cantiere Matteri, l’amore della tradizione

Fondato nel 1860, il cantiere lariano costruiva barche da lavoro, da pesca e da trasporto. Oggi pezzi da collezione affidati per il loro restauro alle mani esperte di Erio Matteri. Nel rispetto della tradizione antica di chi ha saputo fare di un mestiere una passione nell’assoluto rifiuto, vecchio di generazioni, di una produzione in serie

La nautica in Italia dopo la guerra

La nautica in Italia dopo la guerra

La seconda guerra mondiale lascia l’Europa devastata e l’Italia distrutta, ma libera anche molte idee e molte energie nuove, che devono confrontarsi da un lato con il passato che tarda a scomparire e dall’altro con il futuro che avanza, rappresentato dal sogno americano. Una pattuglia di progettisti innovativi si scatena sfruttando anche nuovi materiali come il compensato marino. Nel campo della vela il light displacement diventa sempre più frequente e barche come Mit...

Ritorno nell'artico

Ritorno nell'artico

Sogni artici Il racconto del secondo inverno di Vagabond tra i ghiacci delle isole norvegesi Svalbard, a mille chilometri dal Polo Nord. Come si vive tra gli orsi nella lunga notte artica. Lui, lo conosciamo da qualche tempo, è Eric Brossier, 36 anni. Ha lasciato il suo lavoro di geofisico a Parigi, una vita tranquilla, una carriera assicurata, ha comprato una barca a vela, Vagabond, per farne la sua casa e nello stesso tempo un campo base per esplorazioni...

Charles Darwin, la rotta che spiegò l'evoluzione

Charles Darwin, la rotta che spiegò l'evoluzione

La spedizione a bordo del Beagle in Sudamerica ha rivoluzionato la scienza.

Storia, le navi del Lario

Storia, le navi del Lario

La navigazione sui laghi lombardi è un capitolo della nostra storia navale. Scopriamo i protagonisti del lago di Como: i grandi battelli a ruote dell’800…

La conquista del Polo Sud

La conquista del Polo Sud

Cent’anni fa, nel 1911, si svolse una delle esplorazioni più famose e tragiche della storia. Il norvegese Roald Amundsen e l’inglese Robert Scott partirono quasi nello stesso tempo dalle rispettive basi in Antartide per lo stesso obiettivo: la conquista del Polo Sud...

Coppa America: 160 anni di storia

Coppa America: 160 anni di storia

La Coppa America è il più famoso e antico trofeo nello sport della vela. Tutto è iniziato nel 1851 fino alle incredibili evoluzioni della tecnologia che hanno portato a gareggiare su catamarani con foil a velocità incredibili.

Libia, la guerra di mare

Libia, la guerra di mare

L’attuale rivoluzione libica e l’intervento occidentale riportano alla ribalta il conflitto contro l’Italia del 1911...

Garibaldi marinaio

Garibaldi marinaio

Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la storia dell’eroe dei due mondi che sul mare si formò come persona e leader…

Lisbona, la visita al museo navale

Lisbona, la visita al museo navale

A Lisbona le sale del convento dei Gerolomiti, che ospitano il Museu de Marinha, raccontano l'epopea sul mare della potenza portoghese…

Storia, vestivano alla marinara

Storia, vestivano alla marinara

La storia d’Italia attraverso le uniformi della Marina Militare. Dal 1861 ad oggi l’evoluzione delle divise, specchio fedele di epoche e uomini...

Storia, il relitto della nave Ancona

Storia, il relitto della nave Ancona

Affondata a tradimento nel 1915, custodisce il suo prezioso carico. Oro che fa gola a molti: ecco la sua storia.

Il mistero dell’Ercole

Il mistero dell’Ercole

1° marzo 1861. Nel naufragio di una nave nelle acque di Capri sparirono 72 persone e libri contabili dei garibaldini. Tra i passeggeri Ippolito Nievo (a sinistra), viceintendente generale dei Mille. L’11 marzo 1861 nasceva il Regno d’Italia. Un’armata di 1.085 uomini era sbarcata a Marsala, Sicilia, in breve divenuta di 43 mila uomini. Alla guida di Garibaldi i Borboni erano stati sconfitti, la penisola diventava un unico Paese. Undici giorni prima una nave a vapore n...

La Storia di Vela e Motore

La Storia di Vela e Motore

“Passano gli anni, ma ottanta son lunghi / però quel ragazzo ne ha fatta di strada…“ Questi due versi di una celebre canzone di Adriano Celentano potrebbero riassumere splendidamente la storia e la vita della nostra rivista. Vela e Motore infatti nasce nel luglio del 1923 come bollettino dello Yacht Club Adriaco di Trieste. La città giuliana, italiana solo da pochi anni, possedeva già dal 1903 uno yacht club forte e vitale, l’Adriaco appunto, che da tempo si propon...

A Venezia la storia della gondola

è stato presentato venerdì 23 Maggio presso la la libreria Mare di Carta S. Croce, il volume LA CARROZZA DI VENEZIA STORIA DELLA GONDOLA di Alessandro Marzo Magno, edizioni Mare di Carta. La presentazione sarà seguita da un aperitivo. La gondola è una barca senza storia. O meglio: di storia ne ha tanta, ma nessuno si è curato di prenderne nota. Eppure, è la barca più famosa del mondo e nel 2089 si celebreranno i mille anni da quando per la prima volta il suo no...

Ristoranti a bordo

Ristoranti a bordo

Prima Classe Grandi chef, servizio raffinato, sontuosità in ogni dettaglio. Nell’epopea dei transatlantici l’arte culinaria è declinata alla sua più alta espressione e i ristoranti della first class sono luoghi unici. Per una crociera irripetibile. Gloria Swanson, ne “Il viale del tramonto” diretto da Billy Wilder, guardando sè stessa in un vecchio film muto, maledice l’avvento del sonoro che ha distrutto tanti miti della settima arte, da Rodolfo Valentino a Joh...

L'esploratore dimenticato

L'esploratore dimenticato

Tom Crean sembrava destinato a diventare un anonimo contadino irlandese. Era nato il 20 luglio 1877 a Gurtuchane, uno sperduto paesino della Contea di Kerry, e molto probabilmente avrebbe condiviso il destino degli altri nove fratelli se a quindici anni, barando sull’età, non si fosse arruolato nella Royal Navy. L’unico oggetto che si portò via dal paese natìo era uno scapolare, ossia un oggetto devozionale tipicamente cattolico da tenere appeso al collo, composto...

La nave che visse due volte

La nave che visse due volte

“I hold that a man should strive to the uttermost for his life’s set prize” Robert Browing, parole scolpite sulla lapide di Shackleton Una storia da vertigine, quella della nave che visse due volte. Proprio come nel capolavoro di Hitchcock, Vertigo, dove Kim Novak interpreta le bellissime Madeleine e Judy, sirene seduttrici del poliziotto Scottie-James Stewart, quel solido veliero di quercia che aveva solcato i mari del nord sotto il nome di Patria, si reinvent...

Le galee veneziane

Le galee veneziane

Sul mare con le galee di San Marco Il 1400 è l’apogeo dell’espansione delle galee veneziane, un sofisticato mezzo di trasporto di merci e passeggeri nel Mediterraneo. Come navigavano? Nel Medioevo e per tutto il Rinascimento sono esistiti due tipi di galee, ben distinte tra loro: le «galee sottili», che erano destinate quasi esclusivamente alla guerra, e la «galee grosse» o «da mercato», che venivano impiegate per il trasporto di merci o passeggeri. Cont...

La Royal Navy tra rhum e frustate

La Royal Navy tra rhum e frustate

I documenti e le testimonianze che raccontano il lato oscuro della vita a bordo delle navi della Marina militare britannica ai tempi di Nelson: non solo avventura e gloria, ma fatica e punizioni anche immeritate. Marinaio e guerriero: quale binomio racchiude maggior fascino e senso dell’ avventura? La vita in mare, anche in tempi lontani, era un modo affascinante per sbarcare il lunario e insieme coprirsi di gloria sulle navi di Sua Maestà britannica. Se que...