04 febbraio 2019

Mylius’s Captains Academy

Martedì 22 e mercoledì 23 gennaio si è tenuta nella sede del cantiere Mylius, a Podenzano (PC), la prima delle cinque sessioni previste per la Mylius’s Captains Academy: il corso organizzato per formare comandati, tecnici e armatori degli yacht del cantiere di Luciano Gandini

Gli yacht Mylius sono nati e apprezzati per l’altissima qualità e per l’utilizzo delle tecnologie più avanzate, tuttavia, l’esperienza a bordo di armatori e ospiti viene affinata se accompagnata dalla presenza di un equipaggio preparato.

Mylius, dato l’incremento del numero e delle dimensioni (quindi della complessità) delle proprie barche in acqua, negli ultimi anni ha potenziato il servizio post-vendita. A seguito di un’analisi più approfondita delle attività per cui veniva richiesto l’intervento del service, il cui ruolo è di dare assistenza continuativa ai comandanti degli yacht, è emerso che un numero considerevole di richieste poteva in realtà essere risolto/evitato incrementando il livello di preparazione degli utilizzatori.

L’idea dell’Academy nasce dall’esigenza di aumentare la conoscenza dei prodotti e servizi proposti dall’azienda e, inoltre, si inserisce in quella serie di attività messe in atto per ricercare la massima qualità nei materiali, nelle lavorazioni e nei dettagli. Infatti, a beneficiare di questi incontri non sono solo i partecipanti (circa venti nella prima giornata) che hanno l’opportunità di accrescere la propria formazione su aspetti tecnici più specifici, ma anche il cantiere, che può valersi dei feedback ricevuti rispetto l’esperienza d’uso del proprio prodotto e rafforzare il legame sinergico con i propri armatori e comandanti.

Gli appuntamenti

Il prossimo appuntamento è fissato per martedì 19 e mercoledì 20 febbraio. La Captains Academy proseguirà poi il 19-20 marzo, il 19-20 novembre e si concluderà il 12-13 dicembre con la consegna degli attestati ai partecipanti.

www.mylius.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove