12 September 2018

È in edicola La Barca per Tutti di settembre/ottobre 2018

A soli euro 2,50 e in formato tascabile! La rivista di cui non potete fare a meno se cercate o possedete una barca entro i dieci metri (a motore, a vela o un gommone)..

Sfoglia il numero in edicola

CLICCA QUI PER SFOGLIARE IL NUMERO IN EDICOLA

Contenuti

Nel fascicolo di settembre/ottobre 2018 la mappa del Salone di Genova con i consigli per organizzare la visita al meglio. Il formato tascabile lo rende ideale da portare con sé in fiera. Vi guidiamo nella scelta del modello più adatto alle vostre esigenze (barca a motore, a vela, gommone o multiscafo) con uno speciale che spiega quali dettagli tenere sott’occhio per individuare il modello giusto. E, in anteprima, “navigate” tra le principali novità della stagione nautica 2019.

Vieni e vota la tua barca! La Barca per Tutti ti aspetta al suo stand al Salone di Genova per votare la Barca dell’Anno. Sarete, infatti, voi a decretare la vincitrice fra le novità esposte. Cinque le categorie in gara: Barca a Motore, Barca a Vela, Natante a Motore, Gommone e Multiscafi.
Per votare potete collegarvi anche da casa al sito: www.premiobarcadellannovelaemotore.it e seguire le indicazioni. Le votazioni si chiuderanno domenica 23 settembre alle ore 12.00. Non mancate all'appuntamento!

Ricca la sezione dei test, con sette modelli tra barche a motore, a vela e gommoni per orientarvi nell’acquisto: Parker 660 WE, Nuva M6, Invictus 240 FX, Ranieri Cayman 38 Executive, Scanner Envy 770, MV 25 GT, Zodiac 5.5.

La Barca per Tutti è anche su tablet e smartphone, scaricando gratuitamente l’app Vela e Motore Extra dal vostro store: oltre alla rivista in formato digitale, potrete accedere a contenuti aggiuntivi.
Buona lettura!

Editoriale

Andiamo tutti a Genova!

Insieme a Genova per sostenere il capoluogo ligure e il suo/nostro Salone. La città non vuole piegarsi dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi, ma ripartire più forte, coesa e la prima prova sarà il Nautico in programma dal 20 al 25 settembre. «Il Salone sarà un successo». Così il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, che durante la presentazione a Milano ha mostrato ottimismo e confermato la voglia di ricominciare proprio da quel ponte che deve diventare il simbolo di un Rinascimento regionale.

Ma come si arriverà al Nautico? È forse la prima domanda che si pongono i visitatori. È sotto gli occhi di tutti che la kermesse genovese sarà un test cruciale in quanto Genova sarà sottoposta a una forte pressione del traffico e dovrà dimostrare di saper far fronte a circostanze di questo tipo. «La mobilità non sarà un problema - ha dichiarato il sindaco Marco Bucci - da nord il crollo del ponte non ha alcun impatto, da ovest naturalmente sì, ma stiamo lavorando per trovare le migliori soluzioni». Sul fronte dell’offerta espositiva barche e prodotti arriveranno come da copione, nessuna disdetta è pervenuta agli organizzatori e l’invito rivolto a tutti è «venite a Genova numerosi!».

«Il Nautico negli ultimi tre anni è cresciuto a due cifre - ha dichiarato il presidente di Ucina Carla Demaria - e anche questa edizione, soprattutto questa edizione, dimostrerà che siamo in grado di confermare il trend degli ultimi anni». A Genova hanno già confermato la presenza 948 espositori (+7,2 per cento rispetto al 2017) da 27 Paesi, e saranno coinvolti 1.648 operatori italiani «e nessuna azienda straniera ha annullato la sua presenza, anzi, tutti si sono detti più motivati a partecipare al più grande Salone del Mediterraneo».

Qualche numero anche sulla salute del settore: il trend di crescita dell’industria nautica italiana (incremento del fatturato complessivo) è passato da +17,1 per cento nel 2015 a + 18,6 nel 2016 e sarà ancora a due cifre nel 2017 (la percentuale esatta sarà fornita da Ucina solo il giorno dell’inaugurazione). Ma la grande notizia è legata al mercato interno che continua a cresce con un bel + 15,4 per cento trainato anche dal settore del leasing che ha registrato un + 58 per cento di stipulato nel 2017.

Anche noi di La Barca per Tutti vogliamo stimolare l’afflusso al Salone e il nostro Premio Barca dell’Anno vedrà i visitatori al centro dell’evento. Saranno, infatti, i nostri lettori e il pubblico a votare le barche presenti in fiera. I riconoscimenti (cinque le categorie in gara: Barca a Motore, Barca a Vela, Natante a Motore, Gommone e Multiscafo) saranno assegnati solo alle novità esposte al Salone (vedi servizio a pag. 8). Votare è facile.
Per capire come si svolgono le operazioni di voto potete collegarvi al sito www.velaemotore.it ed esprimere le vostre preferenze o venire direttamente al nostro stand (posizione: Aree all’aperto all’ingresso sulla sinistra).

Vi aspettiamo numerosi!

Marta Gasparini

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove