La gamma Big Game di Lomac al Salone Nautico di Venezia

Il Cantiere milanese guidato da Paolo e Fabrizio Lo Manto conferma la sua presenza al Salone Nautico di Venezia, che si svolgerà tra il 29 maggio al 6 giugno 2021 nello spettacolare Arsenale della Serenissima. In anteprima mondiale la rinnovata gamma di fishing machine.

Appuntamento da non perdere al prossimo Salone Nautico di Venezia, primo salone nautico europeo del 2021 che si svolgerà dal 29 maggio al 6 giugno prossimi. Lomac, tra le realtà più importanti al mondo nella costruzione e commercializzazione d’imbarcazioni pneumatiche,

si presenta a questo importante appuntamento nautico con entusiasmo e rilancia la sua storica gamma da pesca BIG GAME, con tre esclusivi modelli in anteprima sul mercato.

I nuovi BIG GAME 760, 600 e 540 sono gli unici mezzi pneumatici sul mercato ideati per la pratica di tutte e tre le principali discipline di pesca, che si tratti di traina, drifting o spinning. Terminato il momento della pesca poi, la nuova disposizione degli interni consente al battello di trasformarsi rapidamente diventando un mezzo da diporto per la famiglia su cui trascorrere piacevoli giornate estive.

Per lo sviluppo del progetto, Paolo e Fabrizio Lo Manto, titolari del cantiere, si sono affidati all’esperienza del pescatore Diego Bedetti, noto professionista ed esperto di tutte le tecniche di pesca, oltre a due importanti partner – Garmin per l’elettronica e Mercury per la motorizzazione – facendone delle vere e proprie macchine da pesca pensate per rispondere alle necessità dei pescatori più esigenti.

In esposizione, accanto a queste tre novità, saranno presenti altri modelli della vasta produzione Lomac: Adrenalina 10.5 60th Anniversary e Adrenalina 7.0, entrambi appartenenti a una gamma medio alta del mercato, simbolo di un confort superiore unito a prestazioni, controllo e tenuta di mare, e 790 IN, una linea di grande successo caratterizzata da ampi spazi a bordo e pensata per coppie, famiglie e amici che cercano una navigazione confortevole ma in grado di garantire alte prestazioni.

www.lomac.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove