18 October 2020

BAMAR, AVVOLGIFIOCCO PER STRALLI FISSI

Il corpo flangia e tutti i componenti esposti in coperta sono realizzati in acciaio inox 316 lucidato, mentre il corpo sottostante è realizzato in lega d’alluminio anodizzato a spessore pigmentato nero

Nasce il più piccolo avvolgifiocco Bamar della serie GFS, totalmente rinnovata, che combina nuove tecnologie e l’esperienza derivante dalla serie precedente in produzione dal 2003. Questo avvolgifiocco sfrutta il particolare ancoraggio a sfera autoallineante, progettato per un’installazione flush-deck strutturale. Massima è la versatilità dell’avvolgitore che permette di installare, al di sotto del medesimo elemento strutturale fuori coperta, un corpo motore elettrico, idraulico, o un tamburo per contenimento cima nella nuova versione manuale.

Un avvolgifiocco che garantisce prestazioni uniche, quali elevata velocità di avvolgimento vela e coppia torcente nelle versioni motorizzate elettrica o idraulica, sincronismo tra più movimenti, semplicità d’installazione, manutenzione ridottissima, versatilità, pesi e dimensioni ridotti, migliorando comfort e sicurezza a bordo. Il corpo flangia e tutti i componenti esposti in coperta sono realizzati in acciaio inox 316 lucidato, mentre il corpo sottostante è realizzato in lega d’alluminio anodizzato a spessore pigmentato nero. Le versioni motorizzate permettono l’utilizzo di un trapano o una manovella elettrica per avvolgere/svolgere la vela in caso di avaria. L’alimentazione della versione elettrica è gestita da Boxtron, un hardware in grado tenere sotto controllo tutti i parametri del funzionamento elettrico.

www.bamar.it


Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove