di Alberto Mariotti - 17 January 2018

Clik PME Mare, il gavitello è diventato intelligente

Clik è un gavitello sviluppato da Pme Mare, azienda italiana che progetta e produce attrezzature per il settore nautico e portuale. Clik è capace di assistere l’armatore portando a galla la trappa nelle fasi ormeggio
Clik PME Mare, il gavitello è diventato intelligente

Clik è un gavitello sviluppato da Pme Mare, azienda italiana che progetta e produce attrezzature per il settore nautico e portuale. Clik è capace di assistere l’armatore portando a galla la trappa nelle fasi ormeggio. Quando si esce dal porto basta agganciare Clik alla trappa e lasciarlo affondare. Al ritorno in porto, dopo aver fissato le cime di poppa basterà richiamarlo in superficie tramite un telecomando o il mezzo marinaio M-Hook in dotazione per farlo riemergere in automatico con la trappa agganciata e pronta all’uso. Clik (prezzo euro 619 versione Easy) si ricarica solo con il sole e una volta carico mantiene la carica per circa 6 mesi; è waterproof fino a 10 metri e la portata del nastro a cui viene agganciata la trappa, lungo 8 metri, è di 120 kg. Il sistema di comunicazione a ultrasuoni impedisce le interferenze con altri eventuali gavitelli Clik in zona. Tra i suoi punti di forza: non richiede alcuna installazione.

Della stessa azienda vi segnaliamo anche Grippy (euro 229 versione basic), un grippiale leggero con grippia autoavvolgente lunga fino a 25 metri (ha un carico di rottura di oltre 600 kg) che si autoregola in base alla profondità del fondale. È dotato di un segnalatore visivo diurno, smontabile per un più facile stivaggio del grippiale nel gavone e, nella versione Light, ha un sensore acqua che permette l’accensione automatica dei segnali luminosi notturni e utilizza il sole per ricaricarsi.

http://www.pmemare.com

Clik PME Mare, il gavitello è diventato intelligente
© RIPRODUZIONE RISERVATA