29 January 2018

Coastal Boat, il battello del futuro

Propulsione ibrida (con motore tradizionale e a gas) e impiego di foil sono gli studi sulle innovazioni che il costruttore di gommoni Coastal Boat presenterà in anteprima al Nauticsud, il salone nautico di Napoli in onda dal 10 al 18 febbraio
Coastal Boat, il battello del futuro

Coastal Boat presenterà i risultati di anni di ricerca e sviluppo per l’utilizzo di soluzioni tecnologiche innovative e combustibili alternativi nell’ambito della nautica da diporto e da lavoro. I due temi di cui si parlerà sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

HEB dà la possibilità di rendere la propria imbarcazione a propulsione ibrida, ovvero con alimentazione tradizionale e a gas (gpl e metano). Come? Installando un kit retrofit applicabile su battelli nuovi e usati, sarà possibile gestire con uno switch la modalità di utilizzo che si preferisce: solo a benzina, solo a gas oppure mista gas/benzina.

Il secondo progetto è denominato FRB (Foil Rubber Boat), che applica la tecnologia foil alle imbarcazioni a motore. Il prodotto è un kit di appendice mobile che permette di realizzare il sollevamento di imbarcazioni durante la navigazione su ali portanti (foil), retraibili in manovra e alla fonda. FRB riduce così la resistenza idrodinamica dell’imbarcazione, garantendo le stesse prestazioni con minor potenza e con un risparmio di carburante di circa il 40 per cento. E ancora, FRB consente un notevole aumento dell’autonomia, il miglioramento del comfort durante la navigazione e maggiore silenziosità dell’imbarcazione.

https://coastalboat.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA