30 aprile 2020

Ferretti Group riparte l’attività

Ferretti Group riapre tutti gli stabilimenti di Ancona, Mondolfo, Cattolica, Forlì, La Spezia, Sarnico e Venezia e corrisponde subito il premio di produzione

La ripresa dell’attività è stata resa possibile dalla nuova normativa e dalla collaborazione con le Istituzioni e le Organizzazioni Sindacali nazionali, territoriali e locali, sancita dal protocollo firmato il 15 aprile. Il protocollo applica e rafforza le misure preventive stabilite dai provvedimenti di legge per tutti i rientri sul lavoro, integrandole con misure volontarie adottate dal Gruppo per rafforzare la tutela dei propri dipendenti.

A tutti i lavoratori verrà anche corrisposto con lo stipendio del mese di aprile il saldo del premio di risultato al quale si aggiungono immediatamente i 100 euro del bonus previsto dal Decreto legge 18/2020 che l’Azienda ha deciso di liquidare a tutti i propri collaboratori.

“Oggi è un bel giorno perché riapriamo i nostri stabilimenti e riapriamo in sicurezza, grazie all’impegno di tanti che hanno a cuore le persone di Ferretti Group. Per questo voglio ringraziare le Organizzazioni Sindacali, con le quali tra i primi in Italia abbiamo messo a punto il protocollo di prevenzione, e le Istituzioni, in particolare le Prefetture, il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini e il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, insieme al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Sen. Mario Turco, per come sono stati vicini a tutta la nautica nazionale in questo periodo complesso.” ha commentato l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group. “Il Gruppo Ferretti riprende in sicurezza da dove aveva interrotto: dalle barche vendute da costruire e consegnare, dall’interesse e dalla fiducia di tanti armatori nel mondo”.

www.ferrettigroup.com

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove