01 dicembre 2019

Honda aggiorna la gamma fuoribordo e non solo

Honda Marine si prepara per il nuovo anno con una serie di novità. Si parte dalla gamma di fuoribordo V6 Drive by Wire, la linea dotata di manette elettroniche, da 200 a 250 cv che sarà disponibile in bianco (con logo “Honda” nero). La livrea Sporty White, invece, è una colorazione inedita solo italiana per sottolineare il DNA “racing”

1/3

La gamma Honda si completa con il sistema Drive By Wire iST (intelligent Shift and Throttle) che consente una gestione ottimale delle installazioni in un’unica interfaccia utente attraverso il plug & play dei componenti Honda o di altri dispositivi come il joystick Optimus 360 (prodotto da Teleflex e distribuito in Italia da Indemar). Le potenzialità di questo sistema si mostrano nelle installazioni multi-motore grazie al controllo elettronico e sincronizzato di acceleratore e del trim tramite un unico interruttore sull’impugnatura dell’acceleratore, regolando contemporaneamente i motori . È possibile, in ogni caso, effettuare il set-up ottimale del trim di ogni singolo motore. I fuoribordo sono dotati di “Tilt limiter” per il controllo di corsa dell’inclinazione del motore e dell’antifurto “Immobilizer”.

A proposito del joystick Optimus 360, il suo utilizzo offre un’accelerazione progressiva e sensibile e ne fa un’estensione naturale della mano del pilota, rendendo le manovre di uscita ed entrata un gioco da ragazzi. La presenza del Sistema EPS facilita le virate in spazi ristretti mentre l’Ancoraggio GPS SeaStation, integrato al sistema SeaStar Solution, permette di effettuare un ancoraggio automatico senza sforzo. Anche l’installazione è semplice e avviene attraverso due soli cavi CAN bus dalla centralina PCM al timone in consolle.

Si rafforza anche la partnership con i cantieri Ranieri International, così la nuova linea di prodotti “Ranieri-Honda” prevede il 26SD top di gamma dei modelli Sundeck della linea 4XC Design, progettata e realizzata per i fuoribordo Honda, e il piccolo HR550CC, un gommone elegante e comodo, nato per essere equipaggiato con il BF 40E, best seller tra i fuoribordo senza obbligo di patente.

Nelle proposte non mancano i gommoni Highfield (specializzato nella costruzione di battelli tecnici con chiglia in alluminio) con cui la Casa giapponese ha stretto una partnership. Per la stagione 2020 sono previsti 6 modelli in esclusiva per Honda che vanno dai 4,6 m ai 7,60 m e che potranno essere personalizzati secondo le necessità del cliente. L’alluminio, oltre ad alleggerire lo scafo, permette di guadagnare in velocità contribuendo alla riduzione dei consumi, oltre a garantire un’elevata resistenza alla corrosione.

www.honda.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove