03 November 2018

Jeanneau Sun Odyssey 410, prestazioni e pozzetto walkaround

Dopo aver rivoluzionato la gamma Sun Odyssey con il pozzetto walkaround dei SO 440 (che ha vinto l’European Yacht of the Year 2018 tra i Family Cruiser) e 490 dello scorso anno, Jeanneau ha “sfornato” il terzo modello

Dopo aver rivoluzionato la gamma Sun Odyssey con il pozzetto walkaround dei SO 440 (che ha vinto l’European Yacht of the Year 2018 tra i Family Cruiser) e 490 dello scorso anno, Jeanneau ha “sfornato” il terzo modello. Doppia pala del timone, bulbo a L, prua inversa, musone integrato ed elica di prua retrattile sono alcune delle chicche del SO 410. Negli interni i pesi sono concentrati in basso per non compromettere le prestazioni, spariscono quindi i classici stipetti alti a murata.


Quattro layout a disposizione

Quattro i layout: due o tre cabine con uno o due bagni. Lungo 12,95 metri, ha un dislocamento di 8.962 kg e la superficie velica arriva a 80,4 mq.

Il 410 si distingue anche per le sue caratteristiche easy sailing, il cantiere sta infatti concentrando i suoi sforzi su quattro elementi chiave. Ergonomia: avere tutto facilmente accessibile e utilizzabile. Tecnologia: elettronica e attrezzatura di coperta devono semplificare la vita, più semplice non significa “meno”, ma più informazioni e più facilmente accessibili e facili da usare. Fiducia nei sistemi e maggior comfort per la migliore esperienza possibile di relax a bordo.

www.jeanneau.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove