07 January 2021

Marevivo e Reimiro insieme per il mare

Si calcola che 1,56 miliardi di mascherine abbiano inquinato gli oceani di tutto il mondo nel 2020. Queste mascherine impiegheranno fino a 450 anni per disintegrarsi, trasformandosi in microplastiche dannose per gli ecosistemi marini.

Per tutto il 2020 si stima che siano stati trattati come rifiuti indifferenziati tra le 160 mila e le 440 mila tonnellate di dispositivi anti Covid.

Se solo l’1% delle mascherine utilizzate in un mese venisse smaltito in maniera non corretta, si avrebbero 10 milioni di mascherine al mese nell’ambiente.

Bastano questi dati allarmanti per far capire quanto sia urgente affrontare il problema dell’impatto ambientale di un oggetto indispensabile, ma potenzialmente dannoso per i nostri mari, se smaltito non correttamente.

Parte da questa importante istanza il progetto “Insieme per il mare” che vede la collaborazione tra Marevivo, associazione onlus che da trentacinque anni si batte a difesa del mare e delle sue risorse, e Reimiro, un progetto di conscious knitwear nato con l’obiettivo di offrire accessori sostenibili per l’uso quotidiano.

Le mascherine Reimiro sono state sviluppate lo scorso marzo con l’obbiettivo di limitare l’inquinamento causato dalla dismissione del presidio, creando una mascherina sostenibile e “riutilizzabile”, una valida alternativa alle usa-e-getta, minaccia per l’ambiente e soprattutto per i mari.

Anche le mascherine che portano il logo Marevivo, come tutte le Reimiro, sono realizzate con filati di recupero - fondi magazzino e “fine-rocca”, sono lavabili ad alte temperature e riutilizzabili, inoltre – benchè non si qualifichino come veri e propri presidi sanitari - i trattamenti antimicrobici e filtranti a cui sono sottoposte garantiscono la massima protezione.

Il progetto “Insieme per il Mare”, lanciato alla conclusione di questo anno per molti versi drammatico, rappresenta una condivisione di intenti nel perseguimento di un comune obiettivo: quello della salvaguardia dell’ambiente e della salute dell’uomo.

La campagna ha visto il coinvolgimento di importanti influencer - come Marta Ferri, Gianluca Genoni, Federico Morisio - che, indossando la mascherina Reimiro x Marevivo, si fanno portatori del messaggio per sensibilizzare l’opinione pubblica su un’emergenza ormai non più trascurabile. Le mascherine “Insieme per il Mare” con entrambi i loghi Marevivo e Reimiro sono acquistabili on line sul sito https://reimiro.com/home#menushop.

Per ogni mascherina acquistata, Reimiro donerà parte del ricavato (1 euro) a Marevivo. Questa donazione comprenderà sia le mascherine del progetto “Insieme per il Mare” che tutte le altre ITI+ per questo primo drop.

www.reimiro.com

www.marevivo.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove