17 luglio 2019

Ocean Maxy 70, il fast cruiser by Vismara

OceanMaxy 70, progettato da Vismara con la collaborazione di Maurizio Cossutti per l’architettura navale, è un fast cruiser di 20,5 metri di lunghezza, moderno ed elegante, ma non estremo nel design e nella tecnologia. Ecco le prime foto in cantiere

1/6

Il progetto del Vismara OceanMaxy 70 è orientato a realizzare un'imbarcazione semplice e marina, facile da manovrare anche con un equipaggio di due sole persone.

La stabilità, data dalle particolari linee di carena e dalla distribuzione dei pesi, consente un'andatura di bolina comoda e con poco sbandamento.

Lo scafo è in carbonio e vetro composito per garantire leggerezza e silenziosità ad ogni andatura e morbidezza nell’impatto sull’onda.

La chiglia telescopica ha un pescaggio variabile da 2,60 a 3,80.

L’albero, in carbonio, è appoggiato in coperta per dare la possibilità di usufruire al massimo degli spazi interni.

Il boma park avenue è a traliccio per facilitare la manovra di disarmo della randa. Un timone singolo, ma molto avanzato garantisce manovrabilità anche alle alte velocità di navigazione.

Gli interni sono spaziosi in uno stile classico-moderno, suddivisi in: 4 cabine e 3 bagni. L’armatoriale è a prua con bagno privato e doccia separata. Le cabine ospiti sono due con letti matrimoniali-divisibili. È presente anche una cabina marinaio separata dagli spazi destinati all’armatore e agli ospiti, a estrema prua.

Salone e dinette sono posizionati a centro barca, e la cucina è interamente chiusa.

I legni dei mobili sono tutti in teak e rovere, mentre le pannellature dello scafo e delle paratie in colore chiaro pannellate.

La sala macchine è localizzata a poppa e il generatore è sotto la scala d’ingresso; vi è un garage-tender con la possibilità di contenere un battellino di ben 3.20 m. con motore da 15 cv.

Completa il progetto una elegante colorazione degli esterni e un ponte in teak che avvolge anche la tuga caratterizzata da ampie finestrature.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove