22 July 2012

Oceanis 48, crociera comoda

Il nuovo cruiser del cantiere francese offre un elevato comfort con spazi generosi e volumi ben organizzati. Una barca pratica, ben progettata e realizzata, che mette in mostra interessanti qualità nautiche...
Oceanis 48, crociera comoda

Oceanis 48, crociera comoda

Più spaziosi, più performanti e più confortevoli della precedente generazione, i nuovi Oceanis sembrano riprendere lo spirito originale che, ventisette anni fa, Bénéteau aveva voluto dare a questa serie di yacht dedicati alla crociera pura.

Eppure, le novità introdotte sono considerevoli, a cominciare dalla condivisione di alcune delle originali tematiche che lo stesso cantiere ha coraggiosamente introdotto sulla recente gamma dei Sense.

Proprio da questi ultimi sono mutuate scelte di architettura navale e di design che coinvolgono molti aspetti, dalle forme di carena fino a quelle delle finestre laterali e a murata.

I nuovi Oceanis rappresentano un’interessante variante della serie Sense, con interni di maggior capienza e un pozzetto grande e protetto; persino la comunicabilità fra ambienti sopra e sottocoperta viene mantenuta, almeno in parte, grazie ad azzeccati accorgimenti, come le finestre che guardano sul pozzetto e la discesa con una pendenza a 45 gradi.

L'Oceanis 48, disegnato dallo studio Berret-Racoupeau, non ha deluso le aspettative, dimostrando doti da vero cruiser e una qualità costruttiva migliorata rispetto al passato.   

Dati

Lunghezza f.t. m 14,60

Lungheza m 13,90

Larghezza m 4,74

Pescaggio m 2,15

Dislocamento    kg 13.300

Serbatoio acqua lt 690

Serbatoio carburante lt 400

MotoreYanmar 4JH4TCE, 75 cv

Omolog. CE categoria A

Progetto Berret Racoupeau Yacht Design / Nauta Design

www.beneteau.com

La prova completa nel numero di aprile 2012 di Vela e Motore. Per richiedere i numeri arretrati: 02 38 085 402

© RIPRODUZIONE RISERVATA