09 settembre 2019

R-30 by Comuzzi, il Daysalier per tutti

Gestire vela e disabilità non è facile e, potendo, gli armatori con difficoltà motoria tendono a preferire barche che nascono normali per poi adattarle alle loro esigenze. È il caso dell’R-30, il daysailer di 9,50 metri disegnato da Alessandro Comuzzi che è stato adattato con diverse soluzioni che aiutano chi ha difficoltà

1/4

R-30 è costruita dal Cantiere Navale De Cesari in legno lamellare di mogano e okumé. La principale caratteristica è l’innovativa ruota del timone senza raggi brevettata per consentire il passaggio da prua a poppa o la conduzione della barca da seduti al centro.

Le manovre sono riportate simmetricamente su entrambi i lati e in prossimità della ruota, in maniera che chiunque possa condurla, anche in solitario. Il pozzetto e le panche sospese consentono una circolazione accessibile a tutta la superficie. Il progettista sta pensando a una versione in composito e a un modello più grande, che permetta di pernottare a bordo.

www.alessandrocomuzzi.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove