30 luglio 2019

Solaris 64 RS

Lungo 19,40 metri e largo 5,40, il Solaris 64 RS è firmato da Javier Soto Acebal (come tutta la gamma del cantiere). È un fast cruiser con anima oceanica e si distingue per lo scafo con poppa ampia, che accoglie due timoni, e la prua leggermente rovescia

1/5

Solaris 64 RS ha la chiglia è a T con due pescaggi differenti (3,30 metri è la standard, optional da 2,90), in alternativa può essere dotato di una lifting keel senza intrusione interna con pescaggio variabile da 2,45 a 3,75 metri.

La barca ha una configurazione deck saloon con vista verso l’esterno e sala macchine e motore a centro barca, con le cabine di poppa prive di impianti rumorosi.

Sottocoperta, oltre alle due ospiti, c’è l’armatoriale a prua che può avere anche il letto a murata con bagno frontale. Non manca la cabina del marinaio ricavata nella grande cala vela prodiera.

Il cantiere Solaris continua la sua crescita nelle barche oceaniche veloci e due Solaris 80 RS sono in costruzione con varo previsto a inizio 2020, anno in cui vedremo anche altri due modelli flush deck.

www.solarisyachts.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove