Swan Shadow, Nautor’s approda al motore

Imbarcazione da 13,2 metri che con tre motori fuoribordo da 225 a 350 cv raggiunge i 55 nodi.

1/6

Anche Nautor’s Swan approda al motore. Il cantiere finlandese noto per i suoi yacht a vela di lusso ha presentato Swan Shadow, imbarcazione da 13,2 metri, che con i suoi tre motori fuoribordo da 225 a 350 cv, raggiunge i 55 nodi. «Per molti anni abbiamo pensato di lanciare una barca a motore – dice Leonardo Ferragamo, presidente di Nautor’s Swan -, ma abbiamo sempre resistito a questa tentazione, finché non abbiamo sentito di avere qualcosa di davvero speciale e unico da presentare. Questo è Swan Shadow. Un power yacht che ha tutti gli ingredienti in cui crediamo».

Il designer Jarkko Jämsén ha ripreso le caratteristiche di un racing yacht, creando una barca sportiva e divertente, senza rinunciare all’eleganza che la clientela si aspetta da uno Swan. Shadow ha doti che gli armatori solitamente si aspettano di vedere in yacht più grandi full-custom e semi-custom, che non sono così comuni in un 40 piedi. Come la piattaforma mobile a poppa, utilizzabile come passerella per la banchina o per lo sbarco quando l’imbarcazione è utilizzata come tender. Pilastri telescopici opzionali e pannelli in vetro mobili possono creare invece una cabina decapottabile, da chiudere totalmente in caso di maltempo o per garantire il massimo della privacy.

«La maggior parte dei prodotti attualmente sul mercato – spiega Roy Capasso, Swan Shadow Project leader e Commercial director - sono limitati a un singolo specifico uso della barca. Swan Shadow è progettato per riempire il vuoto che c’è di un vero yacht multipurpose e fornire una barca che possa soddisfare tutti i bisogni dell’armatore». Il piano di coperta walkaround è senza scalini e il design si concentra su vari layout opzionali, a scelta dell’armatore. I tre fuoribordo da 225 a 350 cv sono inseriti nella piattaforma di poppa, estendendo l’area vivibile sul ponte, mentre la poppa aperta dà una sensazione di vicinanza con l’acqua. Per coprire il ponte si può scegliere un piccolo T-Top o un più esteso Long Top. Per le navigazioni più lunghe, troviamo una cabina di prua, adatta per una coppia, ma è possibile aggiungere una cabina equipaggio.

www.swanshadow.net

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove