Vele smart grazie ai sensori di Koyré

1/2

Sviluppato dalla start-up milanese Koyré, Sensorsail è un sistema di sensori tessili che misurano e trasmettono in tempo reale dati su tensioni e carichi cui sono soggette le vele in navigazione. Informazioni preziose tanto per i progettisti quanto per i velisti, che avranno a disposizione elementi utili per procedere alla scelta, regolazione, manutenzione e sostituzione delle vele.

Sensorsail è stato sviluppato in logica IoT – Internet of Things – e sarà potenziato da sistemi di intelligenza artificiale per l’analisi dei dati. I tessuti smart sono veri e propri strumenti elettronici resi interattivi mediante materiali fibrosi o fibre ottiche. Gli “smart fabric” consentono di implementare diverse funzionalità, riconducibili alla capacità di acquisire informazioni dall’ambiente in cui l’elemento tessile è utilizzato o reagendo agli stimoli esterni compiendo un’azione con la possibilità di misurare i parametri di tipo meccanico, fisico, chimico e biologico dall’ambiente circostante.

Nell’agosto scorso Koyré era presente a Gaeta a bordo dello Swan 42 Spirit of Nerina in occasione del Campionato Italiano Assoluto di Vela d’altura 2020: è stata la prima volta in cui un’imbarcazione a vela equipaggiata con Sensorsail ha partecipato a una competizione velica.

www.koyre.com

I video di Vela e Motore

Guarda tutti i video di Vela e Motore >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove