Statistiche web
17 May 2023

Addio a Olivier Poncin, presidente e Ceo di Catana Group

Figura emblematica del settore nautico e imprenditore nel cuore, Olivier Poncin era un appassionato di nautica che ha lasciato il segno nella gestione di alcuni dei più grandi cantieri navali del mondo attraverso la sua energia, perseveranza e audacia.

È con immensa tristezza e profonda emozione che il Consiglio di Amministrazione di Catana Group annuncia la scomparsa di Olivier Poncin, CEO e fondatore del Gruppo, avvenuta il 14 maggio 2023 all'età di 69 anni.

Figura emblematica del settore nautico e imprenditore nel cuore, era un appassionato di nautica che ha lasciato il segno nella gestione di alcuni dei più grandi cantieri navali del mondo attraverso la sua energia, perseveranza e audacia.

Imprenditore appassionato, ha creato la sua prima azienda a soli 20 anni, quando era ancora uno studente. Ma la sua prima esperienza nel settore è iniziata nel 1981 con KIRIÉ, un cantiere navale con sede nella regione della Vandea, sulla costa atlantica della Francia, di cui ha raddoppiato il numero di dipendenti e che ha rimesso in rotta di crescita.

Nel 1988 acquista il cantiere DUFOUR, che stava per scomparire insieme al suo team di 29 dipendenti, e, in 12 anni, lo trasforma in una solida azienda e il terzo costruttore di barche a vela al mondo con quasi mille dipendenti. Nel 2003 assume la guida del cantiere CATANA, che all'epoca si trovava in una situazione delicata. Lo ha trasformato in un fiore all'occhiello dell'industria nautica francese, portando l'azienda di famiglia, un produttore puramente di catamarani, al secondo posto nel mercato dei catamarani con un organico di quasi 1.500 dipendenti.

In qualità di leader aziendale unificante, è stato in grado di costruire una visione aziendale condivisa e ha coinvolto i suoi team nelle decisioni strategiche. La sua capacità di motivare, condividere e scambiare erano i suoi principi guida. Olivier Poncin era profondamente umano, vicino ai suoi dipendenti, impegnato nell'azione e nel lavoro, onesto e con una straordinaria forza di carattere.

Ha lasciato il segno nel settore attraverso la sua capacità di innovazione e la sua visione di un nuovo modo di fare nautica. Ha saputo immaginare un altro modo di navigare e disegnare lo yacht di oggi e di domani, in controtendenza con le tendenze del design tradizionale. Sapeva convincere, innovare e combattere, con una capacità di perseveranza e rigore non comuni. Cercando di fare un passo indietro rispetto alla gestione operativa, nel 2018 ha deciso di istituire un comitato esecutivo completo per guidare e trasmettere la strategia del Gruppo.

Nel 2022, ha anche avviato l'evoluzione della governance di CATANA GROUP, con il Consiglio di Amministrazione che ha nominato suo figlio Aurélien Poncin come Deputy CEO. In qualità di membro della direzione dell'azienda a vario titolo dal 2006, ma anche di imprenditore, Aurélien ha assunto negli ultimi anni un posto sempre più importante nella direzione del Gruppo.

A breve sarà convocato un Consiglio di Amministrazione per proporre la cooptazione di Aurélien Poncin come amministratore di CATANA GROUP e come nuovo Presidente e Amministratore Delegato. Inoltre, David Etien, storico Direttore Amministrativo e Finanziario del Gruppo e stretto collaboratore di Olivier Poncin da 30 anni, sarà nominato Deputy CEO.

Scomparso dopo una lunga battaglia, rimarrà una fonte di motivazione per i suoi dipendenti per continuare il successo del gruppo. I suoi colleghi si uniscono oggi alla sua famiglia e ai suoi amici in lutto per la sua scomparsa.

Il Gruppo Catana, secondo player mondiale nel settore dei catamarani, comprende 5 siti produttivi, in Francia, Tunisia e Portogallo. Il Gruppo è quotato in borsa e ha visto una crescita molto forte dal 2014. Commercializza le gamme di catamarani a vela Bali e Catana.

www.catanagroup.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime prove